Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'ANNUNCIO

Il premier Conte: “Apple vuole investire di più in Italia”

Al Forum di Davos l’annuncio a seguito dell’incontro con Tim Cook. L’azienda punta a raggiungere quest’anno 1.000 sviluppatori nell’Academy di Napoli

24 Gen 2019

Mila Fiordalisi

Direttore

“Con l’Ad di Apple, Tim Cook abbiamo parlato delle nuove tecnologie su cui stanno lavorando e mi ha anticipato che intendono investire più cospicuamente in Italia”. Questo l’annuncio del premier Giuseppe Conte a margine del Forum di Davos del World Economic Forum.

Il presidente del Consiglio si è detto soddisfatto dell’incontro avuto con il numero uno di Apple al quale ha rinnovato il “benvenuto” in Italia. L’azienda nel 2016 ha inaugurato a Napoli il primo centro europeo sulle app e a maggio dello scorso anno ha annunciato una grossa attività di recruiting attraverso un bando per la selezione di 400 studenti da formare come sviluppatori di applicazioni innovative. L’obiettivo di Apple a è portare a quota mille il numero di ragazzi formati entro il 2019.

La società però di recente è stata condannata dall’Antitrust italiana a pagare 10 milioni di multa (5 i milioni di multa per la rivale Samsung). Si tratta della prima multa comminata per obsolescenza programmata, nell’era del digitale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

G
giuseppe conte
T
Tim Cook

Aziende

A
apple

Approfondimenti

I
investimenti apple

Articolo 1 di 5