IL CONTEST

5g e IoT, ecco le otto startup finaliste di Magic Spectrum

Il programma di accelerazione promosso da Cdp Venture Capital e Digital Magics entra nel vivo. Dei 175 candidati rimangono in pista Auting, Cloudvision, Evja, G-move, Logbot, MyMine, To Be e Waterstream, che hanno ricevuto un finanziamento iniziale di 75.000 euro

14 Lug 2022

A. S.

startup1

Entra nel vivo la prima edizione del programma di accelerazione Magic Spectrum, dedicato alle startup che sviluppano prodotti o servizi per il mercato 5G e Internet of Things e lanciato da Cdp Venture Capital e Digital Magics. In fondo alla prima fase di selezione, che vedeva in campo 175 concorrenti, sono arrivate otto finaliste: Auting, Cloudvision, Evja, G-move, Logbot, MyMine, To Be e Waterstream, che hanno ricevuto un finanziamento iniziale di 75mila euro e avranno l’opportunità di presentare i loro progetti a investitori, mentor e aziende nel corso del Demo Day a Torino.

Magic Spectrum  è stato lanciato a novembre 2021, ed è entrato a far parte della Rete nazionale acceleratori Cdp, il network di snodi fisici sul territorio, focalizzati nei mercati a più elevato potenziale che CDP Venture Capital sta realizzando per accompagnare i nuovi talenti dell’innovazione nel loro percorso di crescita. Il programma coinvolge primari corporate partners quali Cisco, Compagnia di San Paolo, Inwit, Irideos, Melita e Unipol Tech e può inoltre contare sul know-how di technical partners quali Cluster Smart Communities, I3P, Iren, Smart Sys e Solve.it. So tratta di un programma triennale che si rivolge alle startup che operano nei segmenti chiave del 5G e dell’Internet of Things, come smart home & building, smart mobility, smart factory, retail e logistics, e agrifood. Ogni anno saranno selezionate 8 startup che potranno accedere a un percorso di formazione e accelerazione e a investimenti fino a 325.000 euro, fra investimento iniziale e step successivi, in linea con le migliori best practice di accelerazione europee

Il programma di accelerazione sarà composto in due fasi: “Discovery” e “Validation” della durata di circa due mesi ciascuna. Al termine della prima verranno selezionate le 8 startup che entreranno nella fase finale del programma, in cui il progetto sarà testato per poi accedere all’Investor Day: l’incontro con investitori, mentor e aziende.

“5G e IoT sono mercati che diventeranno sempre più determinanti e di conseguenza avranno grande valore per il futuro di tutti noi – afferma Ludovico Facchini, Partner di Digital Magics e Program Director di Magic Spectrum – Con questo programma, in linea con il nostro piano industriale, auspichiamo ad attrare e coinvolgere le migliori realtà che operano in questo ambito e, grazie al prezioso contributo di CDP Venture Capital e dei nostri partner, aiutarle a crescere e a sviluppare importanti sinergie. Le prime 8 startup selezionate ci hanno confermato che stiamo andando nella giusta direzione, testimoniando la ricchezza di soluzioni e idee proposte dai talenti italiani ed europei”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4