Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

A Unicredit e Aventics il premio Comunicazione Unificata 2014

10 Ott 2014

Unicredit e Aventics sul podio del “Premio Comunicazione Unificata & Collaborazione Sociale”, giunto alla quarta edizione 2014, l’iniziativa promossa dal Forum UCC+Social che premia in Italia le migliori realizzazioni di Unified Communication e Social Collaboration.

Nella categoria “Italia nel Mondo” il primo posto è stato attribuito a Unicredit, divisione Customer Recovery e per la categoria “Mondo in Italia” il primo posto è stato assegnato a Aventics.

Sempre più aziende utilizzanole nuove tecnologie di unified collaboration per collaborare e comunicare con colleghi, partner e clienti in modo sincrono o asincrono migliorando in efficienza e produttività. Anche l’impiego di strumenti di social collaboration, come le video conferenze, l’utilizzo di applicazioni Web per la condivisione di informazioni e presentazioni o la Intranet aziendale in un’ottica di social network interno, sta crescendo esponenzialmente in azienda.

In questo contesto, l’iniziativa promossa da Forum Ucc ha l’obiettivo di incoraggiare le aziende a concentrarsi sul miglioramento delle fasi di implementazione e applicazione dei servizi Ucc per creare modelli virtuosi, capaci cioè di eliminare sprechi e inefficienze e di valutare in modo appropriato dove intervenire per migliorare questi modelli. Un ruolo importante è poi giocato dalla capacità di formare in modo adeguato il personale, in particolare i giovani, a un uso sistematico e produttivo degli strumenti di comunicazione unificata e social collaboration.

“Siamo lieti che anche quest’anno diverse aziende abbiano accettato di partecipare al Concorso del Forum, che ha permesso, da un lato, di mettere in luce le innovazioni prodotte e di capire meglio a che punto è il mercato e il suo sviluppo, dall’altro, di aiutare le stesse aziende ad analizzare il percorso fatto finora e individuare come creare meccanismi virtuosi e con quali ricadute”, ha dichiarato Mario Massone, fondatore del Forum Ucc+Social.

Una Commissione – composta da rappresentanti di Università, Società di Consulenza e Associazioni – ha individuato i vincitori in base a una graduatoria definita mediante specifici criteri e indicato le diverse motivazioni per i premi assegnati. La partecipazione delle aziende è stata libera e gratuita.

Inoltre, per il primo anno, il Forum ha creato una speciale sessione di premi dedicata alle società che offrono sul mercato italiano prodotti e servizi Ucc. Non si tratta di un confronto tra soluzioni tecnologiche, ma, piuttosto, come le stesse vengono attivate e impiegate all’interno delle organizzazioni dei Vendor. Questi riconoscimenti sono stati assegnati a Plantronics, Italtel, Wildix e Alceo.

Nel corso della serata si è parlato di innovazioni e di realizzazioni, grazie alle testimonianze delle aziende che hanno adottato soluzioni e servizi Ucc.

Il Forum UCC+Social ha presentato in anteprima il progetto “coffee fifteen”, che racchiude in sé l’idea del coffee, come momento di socializzazione in azienda, e il 2015, anno dell’Esposizione Universale di Milano.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
forum ucc
S
social
U
unicredit

Articolo 1 di 5