Accenture punta su Torino: taglio del nastro dell’Industry X Innovation Center - CorCom

DIGITAL TRANSFORMATION

Accenture punta su Torino: taglio del nastro dell’Industry X Innovation Center

Dedicato allo sviluppo di piattaforme e prodotti intelligenti e connessi supporterà le aziende nel percorso di trasformazione digitale. Leva sulle esperienze e le competenze in sinergia con gli attori dell’ecosistema nazionale. In campo un team multidisciplinare di 50 professionisti

04 Mag 2021

Enzo Lima

È dedicato allo sviluppo di piattaforme e prodotti intelligenti e connessi per supportare le aziende italiane nel percorso di trasformazione digitale il nuovo Industry X Innovation Center tenuto a battesimo da Accenture a Torino.

Dopo l’Accenture Financial Advanced Solutions & Technology di Padova, il polo dell’innovazione per il settore finanziario a supporto della crescita sostenibile di banche e assicurazioni, e l’Industry X Innovation Center for Engineering di Milano, prima struttura in Italia interamente dedicata all’innovazione nel campo della realizzazione dei grandi impianti e delle infrastrutture, inaugurati entrambi nel 2020, Accenture continua dunque a investire sul territorio nazionale con un altro hub di accesso all’innovazione per le realtà nazionali ed internazionali.

 L’Industry X Innovation Center Turin fa il paio con l’ecosistema di Ogr Torino, hub dedicato all’innovazione e alla cultura contemporanea di 35.000 mq nel cuore della città, che mette a sistema la filiera dell’innovazione, dalla ricerca applicata al supporto per le startup e le scaleup, passando per Pmi e grandi corporate con 8 percorsi di accelerazione d’impresa. All’interno del Centro di Torino opererà un team multidisciplinare, composto da circa 50 professionisti di diversa estrazione (progettisti esperti, sviluppatori di software, ingegneri hardware, data scientist, disegnatori di esperienze clienti, storytellers) e settori industriali.

“In una fase storica di grande incertezza per l’industria italiana, le imprese sono chiamate a pianificare la ripartenza, reinventando i propri modelli di business in maniera tempestiva ed efficace – sottolinea Mauro Marchiaro, Senior Managing Director, responsabile Strategy & Consulting di Accenture -. Questo centro, che non a caso sorge in una città simbolo della tradizione industriale nazionale, si rivolge a tutte le realtà che vogliono accelerare il proprio percorso di trasformazione digitale. Competenze tecnologiche avanzate, collaborazione, co-creazione, ispirazione reciproca sono gli elementi che mettiamo a disposizione di tutto l’ecosistema: talenti, imprese, Istituzioni e mondo accademico. Un’eccellenza italiana, unica nel suo genere in Europa, che opererà in piena integrazione con il nostro network di innovazione a livello globale per aiutare le imprese a rimanere rilevanti nel mercato attuale e a rendere l’innovazione concreta e pervasiva”.

L’Industry X Innovation Center Turin – spiega Accenture – permette di accelerare l’evoluzione da azienda di prodotto a fornitore di servizi abilitati da prodotti connessi. L’obiettivo della struttura è quello di testare ed implementare soluzioni innovative adatte a migliorare l’efficienza, la funzionalità e la sicurezza di ogni tipo di prodotto, rendendole poi applicabili ai più diversi settori industriali. L’offerta di servizi del Centro copre tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto: dalla sua ingegneria e relativa digitalizzazione, ad esempio attraverso il concetto di digital twin, cioè la replica digitale del prodotto fisico, fino alle attività di controllo e gestione, con particolare attenzione al tema della Cybersecurity, oggi una delle maggiori urgenze per le imprese.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5