Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Acquisita Vela Systems, il Bim arriva in cantiere

19 Giu 2012

Autodesk ha acquisito Vela Systems, fornitore di software di Field Management cloud e mobile per il mercato edile. L’integrazione dei prodotti di Vela Systems nel portfolio di prodotti cloud e mobile di Autodesk permetterà di portare il Building Information Modeling (Bim) e i dati del progetto direttamente sul campo, dove avviene la fase di costruzione.

“Il Bim è incredibilmente utile nelle fasi di ideazione e realizzazione dei progetti edili, ma se non siamo in grado di disporre dei dati anche sul campo, dove avviene l’effettiva costruzione, tutto si complica”’. L’acquisizione di Vela Systems e l’integrazione dei propri prodotti cloud e mobile nel portfolio Bim di Autodesk, rivoluziona il settore edile, rendendo disponibili i dati anche a chi lavora nei cantieri, in qualsiasi parte del mondo”, ha commentato Amar Hanspal, Senior Vice President, Information Modeling and Platform Products Group.”

Con sede a Burlington, Massachusetts, Vela Systems estende la potenza del Bim con le tecnologie cloud e mobile che permettono di gestire al meglio i progetti in termini di qualità, sicurezza, messa in campo e costruzione. Potenti strumenti di reportistica forniscono visibilità immediata dei problemi che si possono verificare sul campo, permettendo una gestione e risoluzione proattiva, evitando ulteriori costi e perdite di tempo legate ad un approccio reattivo. I software e i servizi di Vela Systems verranno integrati con i software di gestione del progetto di Autodesk, incluso Autodesk Navisworks, un software standard per il mercato Aec (architettura, ingegneria e costruzioni) che offre una serie completa di strumenti di integrazione, analisi e comunicazione per la revisione del progetto.

“Vela Systems è partner di lunga data di Autodesk. Il confluire del cloud computing, dei dispostivi mobile iOS come l’iPad e il Bim, hanno permesso di distribuire e gestire in modo nuovo i progetti edili di tutti i tipi. Grazie a questa acquisizione, velocizzeremo tale rivoluzione nell’ambito del field management attraverso un’ampia gamma di soluzioni e una migliore distribuzione”, ha commentato Josh Kanner, co-fondatore di Vela Systems.

Unitamente al portfolio Bim di Autodesk, i software di Vela Systems software permettono ad appaltatori, proprietari, architetti e ingegneri di velocizzare la pianificazione dei progetti , di ridurre i rischi e di migliorare il flusso delle informazioni tra gli stakeholder del progetto, incluse le informazioni sensibili e le immagini del progetto. Oggi, gli utenti Autodesk possono ridurre i processi manuali per tracciare i progressi, le attività di elaborazione dei documenti e la risoluzione dei problemi. Con l’integrazione delle soluzioni di Vela Systems, gli utenti possono visualizzare il progetto dell’edificio direttamente sul campo per migliorare la qualità e la fedeltà con l’intento del progetto; snellire le revisioni; risparmiare denaro grazie a workflow più efficienti collegando le attività fisiche a un modello virtuale; e acquisire i dati critici relativi ai materiali, ai sistemi e ai dispositivi.

Business Outlook

La transazione relativa all’acquisizione non dovrebbe impattare sulle line guida emesse il 17 maggio 2012.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
autodesk