Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Addio alla carta: via alla fatturazione elettronica

22 Set 2009

HeidelbergCement, uno dei più importanti produttori al mondo di
materiali per l’edilizia, presente in circa 50 Paesi, si è
affidato ai servizi di e-Invoicing di Crossgate per la migrazione
dalla fatturazione cartacea alla versione digitale sul suolo
tedesco.

Grazie ai B2B 360° Services “powered by SAP”, HeidelbergCement
ha accesso immediato alla Business-Ready Network di Crossgate con
oltre 40mila business partner connessi. Il produttore di materiali
per l’edilizia utilizza questa rete per gestire tutti i processi
di fatturazione elettronica con la garanzia del costante
aggiornamento alle normative vigenti in materia. HeidelbergCement,
inoltre, è convinta di poter ottenere significativi risparmi sui
costi, processi molto più rapidi e clienti maggiormente
soddisfatti.

Quando la società ha preso la decisione di sostituire i propri
processi di fatturazione ancora basati sulla carta, ha iniziato a
cercare sul mercato la soluzione più adatta alle proprie esigenze.
Crossgate è stata scelta fra le sei società arrivate alla
short-list finale.

Con il supporto dell’integration service provider esterno, il
produttore tedesco sta ora pianificando la migrazione di altri
business partner, come clienti e fornitori, verso la fatturazione
elettronica, prima in Europa e poi nel resto del mondo.

“I fattori decisivi per la scelta sono stati la trasparenza dei
costi e il rapido ritorno sull’investimento”, spiega Ralf
Hölscher, Managing Director di HeidelbergCement Shared
Services.

In dettaglio, il sistema Erp di HeidelbergCement è connesso alla
Business-Ready Network di Crossgate, con l’impiego dei B2B 360°
Services “powered by SAP”. Per poter spedire le fatture,
Crossgate riceve i dati necessari dai sistemi Erp del produttore di
materiali per l’edilizia. Dopo l’autenticazione sulla
piattaforma Crossgate, i documenti vengono inviati ai destinatari
come file pdf firmati o, opzionalmente, dati Edi, che possono
essere elaborati in un secondo momento. Gli ordini elettronici
potrebbero essere la prossima area di evoluzione della soluzione,
allo scopo di ottimizzare i processi di HeidelbergCement .