Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL CONTEST

AI e blockchain nel nuovo Gratta e Vinci. Parte la sfida degli sviluppatori

“Disrupt Gratta e Vinci” il contest organizzato da Lottomatica in collaborazione con Digital360 per dare una nuova veste al popolare gioco. C’è tempo fino al 31 maggio per partecipare. Ecco come si fa

08 Mag 2018

Enzo Lima

Innovare il “Gratta e Vinci”. Grazie alle idee di sviluppatori e startupper. È questa la sfida lanciata da Lottomatica che in collaborazione con il Gruppo Digital360 ha organizzato il contest “Disrupt Gratta e Vinci”. “Cerchiamo idee disruptive che non siano basate su restyling grafici o propongano promozioni sul gioco già esistente ma qualcosa di davvero innovativo”, si legge nella presentazione dell’iniziativa che fa leva sull’open innovation e il crowdfunding.

Dalle nuove funzionalità alle nuove esperienze d’uso declinate sui diversi canali digitali – web, mobile app, smartTv – all’adozione di interfacce avanzate, dalla realtà aumentata, alla blockchain e all’intelligenza artificiale. L’obiettivo è reinterpretare dunque il gioco in chiave innovativa ma anche creativa in modo da rispondere ai trend di cambiamento nelle abitudini di entertainment dei consumatori.

“Può essere un concept di innovazione radicale delle lotterie scratch online che metta in discussione il prodotto, il modo in cui viene venduto o la meccanica di gioco, trovando nuovi ambiti di applicabilità, nuove modalità di gioco o di vendita per trasformare l’esperienza di intrattenimento associata al Gratta e Vinci online in qualcosa di diverso e interessante per un ampio bacino di consumatori – spiega ancora l’azienda -. In alternativa anche una risposta tecnologica di frontiera che comprenda prodotti, combinazioni di prodotti e servizi che risolvono specifiche esigenze di business, con impatto sulla flessibilità, efficienza, efficacia e apertura dei processi di Lottomatica”.

Il contest è aperto a sviluppatori, startup, provider tecnologici, agenzie, professionisti della creatività e della comunicazione, studenti e tutti i proponenti, purché maggiorenni: “sia persone e imprese che hanno semplicemente una buona idea, sia persone e imprese che hanno già tecnologie e strumenti pronti per essere implementati”, puntualizza Lottomatica.

Per partecipare al contest c’è tempo fino al 31 maggio. Per iscriversi cliccare qui.

Argomenti trattati

Approfondimenti

D
digital360
G
gratta e vinci
L
lottomatica

Articolo 1 di 5