NEW COMPANIES

AI generativa a misura di business: nasce Articul8 AI

La società tenuta a battesimo da Intel e DigitalBridge Group mette a disposizione delle aziende una piattaforma software di intelligenza artificiale generativa full-stack e si può scegliere fra le modalità cloud on-premise o ibrido. Al timone Arun Subramaniyan, già vicepresidente e direttore generale del Data Center and AI Group di Intel

Pubblicato il 04 Gen 2024

articul8

Offrire ai clienti aziendali una piattaforma software di intelligenza artificiale generativa full-stack, ottimizzata verticalmente e sicura: è questa la mission di Articul8 AI, impresa indipendente nata dalla collaborazione tra Intel e la società di investimento globale DigitalBridge. Tra le caratteristiche principali dell’offerta di Articul8 c’è la scelta di offrire funzionalità di intelligenza artificiale che mantengono i dati dei clienti, la formazione e l’inferenza all’interno del perimetro di sicurezza aziendale, offrendo la possibilità di scegliere tra cloud, on-premise o implementazione ibrida.

Articul8 offre quindi in sostanza una piattaforma software GenAI chiavi in mano che si distingue per  velocità, sicurezza ed efficienza economica, lanciata e ottimizzata su architetture hardware Intel, compresi i processori Intel Xeon Scalable e gli acceleratori Intel Gaudi, ma supporterà una serie di alternative infrastrutturali ibride. Dopo la prima implementazione della tecnologia presso il Boston Consulting Group (Bcg), il team ha esteso la piattaforma a clienti aziendali in segmenti industriali che richiedono alti livelli di sicurezza e conoscenze specialistiche, tra cui servizi finanziari, aerospaziale, semiconduttori e telecomunicazioni.

Arun Subramaniyan alla guida del progetto

Nata dalla tecnologia e dall’utilizzo della proprietà intellettuale di Intel, Articul8 conterà sulle strategie messe a punto congiuntamente con DigitalBridge per le opportunità di go-to-market e per la promozione dell’adozione dell’intelligenza artificiale nelle aziende. Per guidare la società con il ruolo di Ceo è stato scelto Arun Subramaniyan, che ha alle spalle l’esperienza da vicepresidente e direttore generale del Data Center and AI Group di Intel.

WHITEPAPER
Artificial Intelligence of Things: cos’è, come funziona e quali vantaggi offre
Robotica
Metaverso

Focus sui risultati commerciali

“Grazie alla sua profonda conoscenza dell’AI e dell’Hpc e alle implementazioni GenAI di livello aziendale – spiega Pat Gelsinger, ceo di Intel – Articul8 è ben posizionata per fornire risultati commerciali tangibili a Intel e al nostro più ampio ecosistema di clienti e partner. Poiché Intel accelera l’IA ovunque, non vediamo l’ora di continuare la nostra collaborazione con Articul8″.

L’importanza dell’AiGen per il business

“Ogni azienda globale oggi si trova a dover integrare le funzionalità GenAI nei propri flussi di lavoro. Articul8 ha costruito una piattaforma software GenAI scalabile e facile da implementare che sta già consentendo alle imprese di liberare valore dai loro dati proprietar – spiega Marc Ganzi, ceo di DigitalBridge, investitore principale in Articul( tramitre DigitalBridge Ventures – Riteniamo che GenAI sia una forza fondamentale per le infrastrutture digitali e siamo lieti di collaborare con Intel per sostenere la crescita di Articul8″. Tra gli investitori che partecipano al capitale di Articul8, insieme a Intel, si contano Fin Capital, Mindset Ventures, Communitas Capital, GiantLeap Capital, GS Futures e Zain Group.

La collaborazione con Bcg

“GenAI è all’avanguardia nella strategia e nelle esigenze aziendali dei nostri clienti. La nostra collaborazione è iniziata quasi due anni fa, quando l’impresa era ancora in fase di incubazione presso Intel – afferma Rich Lesser, presidente globale di Bcg – Da allora, abbiamo implementato i prodotti Articul8 per diversi clienti alla ricerca di piattaforme pronte per la produzione e con un rapido time to market”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 4