Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MILLENNIAL

Al via gli esami di maturità, online aggiornamenti in real time

Copertura non stop dei vari passaggi delle prove sul sito Studenti.it che festeggia i primi 20 anni di attività. Interventi di esperti e tutor di ogni materia a commento delle tracce proposte dal Miur

19 Giu 2018

Al via domani gli esami di maturità: per l’occasione, come tutti gli anni, nei giorni delle prove scritte (20, 21 e 25 giugno) il sito Studenti.it, di proprietà del gruppo Mondadori, gestirà una vera e propria copertura live non-stop dalle 7 alle 20: aggiornamenti in tempo reale con commenti di esperti e tutor di varie materie, che daranno il loro parere sulle tracce proposte dal Miur, oltre a sviluppare simulazioni da pubblicare alla fine delle prove.

Sul campo, il team di Studenti.it intervisterà i ragazzi davanti alle scuole, prima e dopo gli scritti, per raccogliere a caldo commenti e impressioni che si affiancheranno al flusso di news sul sito.  Il 20 giugno prende il via l’esame di maturità e anche quest’anno Studenti.it – il brand del Gruppo Mondadori leader di mercato nel segmento education con 4 milioni di utenti unici mensili (dati Audiweb, gennaio 2018) – è in campo al fianco dei maturandi per superare insieme questo importante traguardo.

Studenti.it vanta un’esperienza lunga 20 anni: creato nel 1998 come database di appunti per consentire agli studenti di scambiare materiale didattico, il sito è cresciuto insieme alla generazione dei Millennial-Z (Millennials + Generazione Z), ragazzi e ragazze che oggi hanno tra i 10 e i 20 anni, che non hanno mai visto un mondo senza internet e che rappresentano il cuore dell’audience del brand. Dalla sua nascitaha ampliato la sua offerta: sono stati aggiunti contenuti curati da ricercatori e professori universitari, un flusso di notizie costante sul mondo della scuola, riassunti, tesine, tool di simulazione esami e altri supporti alla didattica, per un totale di circa 50mila in documenti in archivio.

Su Facebook il gruppo dedicato “Maturità 2018” ha registrato un boom di iscritti: 40mila maturandi (più del triplo rispetto all’anno scorso, primo gruppo sulla maturità in Italia).

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

M
maturità
S
studenti.it

Articolo 1 di 5