Alessandro Fusacchia entra in H-Farm Education

Pubblicato il 04 Mag 2017

Aessandro Fusacchia

H-Farm rafforza il proprio team con l’ingresso di Alessandro Fusacchia nella divisione Education. La sua attività, si legge in una nota, sarà dedicata a sviluppare una strategia che porti alla realizzazione di un modello esportabile a livello internazionale, con una forte connotazione italiana, ma con capacità di far crescere il progetto al di fuori del perimetro nazionale. Alessandro Fusacchia, come advisor strategico, darà un contributo chiave nella creazione di percorsi ed esperienze capaci di essere proiettate su altri mercati.

Fino al dicembre 2016 capo di gabinetto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Alessandro Fusacchia in precedenza ha ricoperto ruoli al Ministero degli Affari esteri, a Bruxelles presso il Consiglio dei Ministri dell’Unione europea e a Ginevra presso l’Organizzazione Mondiale del Commercio. Nel 2012 ha collaborato con Corrado Passera al Ministero dello Sviluppo economico per il quale ha coordinato la task force costituita con lo scopo di avanzare proposte per facilitare la nascita e lo sviluppo di startup innovative di cui faceva parte Riccardo Donadon, fondatore e amministratore delegato di H-Farm, tra i dodici esperti che hanno stilato il rapporto che ha portato a varare la prima legge italiana sulle startup innovative alla fine del 2012.

“Lavorare con H-Farm Education è per me un’occasione unica – afferma Fusacchia – Mi emoziona l’idea di ritrovarmi in un posto di frontiera e in forte espansione. Di ritrovarmi in un posto diverso da tutti gli altri ma con persone simili: determinate, solari, aperte e che si sforzano ogni giorno ad imparare qualcosa. Ad H-Farm proveremo a fare ‘prove generali di futuro’: metteremo insieme istruzione e innovazione per dare a tanti ragazzi le lenti con cui leggere il mondo e le mappe per navigare nella modernità”.

“L’esperienza di Alessandro, la voglia di esplorazione e di aiutare i giovani, le imprese e l’innovazione renderanno questa collaborazione preziosa – dichiara Riccardo Donadon – ho incontrato Alessandro cinque anni fa e da allora c’è stato un confronto continuo ed ho sempre trovato in lui visione, passione e voglia di fare accadere cose importanti. Sono convinto che il suo apporto alla squadra di Massimiliano Ventimiglia, Ceo di H-Farm Education, aiuterà il nostro progetto a crescere nel panorama internazionale”.

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articoli correlati