Alleanza sull’IoT con Bosch Software Innovation

03 Dic 2015
placeholder

Al via l’alleanza tecnologica tra Ptc e Bosch Software Innovation per facilitare l’integrazione della piattaforma ThingWorx e della suite IoT di Bosch. Il nuovo connettore M2M della suite IoT di Bosch per ThingWorx, spiegano le due aziende, consente l’interazione tecnica tra le due piattaforme ed è ora disponibile nel ThingWorx Marketplace. Lo stack tecnologico permette agli sviluppatori IoT di connettere e controllare dispositivi e sistemi eterogenei, sviluppando applicazioni IoT per panorami IT complessi e adattando facilmente e rapidamente soluzioni IoT alle esigenze di aziende e settori specifici.

Lo stack tecnologico integrato è stato testato con successo nell’ambito del Track & Trace Testbed dell’Industrial Internet Consortium, connettendo in modalità wireless utensili di serraggio per farli funzionare in sincronia. L’applicazione consente il monitoraggio in tempo reale dello stato di tutti gli utensili, e i dati raccolti vengono utilizzati per ottimizzare i processi di produzione e manutenzione. Irregolarità o guasti vengono rilevati in tempo reale e il dispositivo interessato può essere sostituito prima che si verifichi un fermo macchina.

“Frutto di una collaborazione di lunga data tra Ptc e Bosch, questa alleanza ha il potere di ridurre in modo significativo le barriere di ingresso nello IoT per i clienti – afferma Rainer Kallenbach, Ceo di Bosch Software Innovations – Unisce profonda competenza nella gestione del ciclo di vita dei prodotti e del servizio di assistenza, software IoT all’avanguardia ed esperienza approfondita nella connessione e nella gestione di asset eterogenei. Gli ambienti eterogenei che incontriamo normalmente nell’universo IoT necessitano di un approccio nuovo e molto aperto. Il fondamento ideale per tutto questo è lo standard Vorto open source per le definizioni dell’interfaccia IoT sviluppato da Eclipse, comunità leader delle soluzioni open source”.

“La nostra alleanza con Bosch Software Innovations è estremamente strategica per entrambe le aziende – aggiunge Jim Heppelmann, presidente e Ceo di Ptc – Abbiamo combinato le tecnologie migliori a livello globale per ridefinire il modo in cui viene svolto il lavoro quotidiano e mandare un segnale forte al mercato. Per le imprese non è mai stato così semplice avere accesso al settore IoT. Questo nuovo stack tecnologico influenzerà e ottimizzerà in modo decisivo i processi aziendali, anche in caso di ambienti particolarmente complessi ed evoluti”.

Valuta questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Argomenti trattati

Approfondimenti

I
IoT
P
ptc
T
thingworx