Amazon denuncia mille utenti: "Recensivano il falso" - CorCom

LA CAUSA

Amazon denuncia mille utenti: “Recensivano il falso”

Nuova azione legale della compagnia americana contro ignoti per giudizi che arrecano “danno al brand in quanto posticci e ingannevoli”. Ulteriori ricerche hanno allargato la platea dei truffatori che per 5 dollari garantiscono alle aziende recensite un giudizio “eccellente”

19 Ott 2015

Andrea Frollà

Più di mille utenti avrebbero “indotto in errore i clienti di Amazon” vendendo “false recensioni dei prodotti”. Ne è convinta la stessa compagnia di e-commerce che ha già sporto denuncia presso le Corti di Seattle e Washington.

Dopo le denunce presentate ad aprile sempre per la vendita di false recensioni, Amazon ha effettuato ulteriori ricerche scoprendo che sul sito Fiverr.com circa 1.100 utenti, registrati tutti col nome John Does, offrivano di recensire prodotti con 5 stelle in cambio di 5 dollari. Il portale da cui partivano le offerte di recensioni, quasi tutte con lo stesso indirizzo Ip, non è tra gli accusati e ha già affermato di voler “collaborare per trovare i responsabili”.

La Corte di Washington ha dato avvio al procedimento in quanto si prefigurerebbe non solo una violazione delle condizioni di utilizzo previste dalla compagnia di Seattle, ma anche della legge americana che tutela i consumatori.