L’INIZIATIVA

Amazon dona crediti virtuali agli istituti: al via “Un click per la scuola”

Seconda edizione del progetto del gigante dell’e-commerce: una percentuale sugli acquisti sarà destinata al mondo dell’istruzione. Risorse digitali gratuite per ragazzi e docenti grazie anche al “digital lab” online

21 Set 2020

A. S.

Al via la seconda edizione di “un click per la scuola”, l’iniziativa attraverso cui Amazon dona alle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo e di secondo grado del territorio nazionale una percentuale di ogni acquisto portato a termine sulla piattaforma. Nella prima edizione, lo scorso anno, il gigante dell’e-commerce aveva supportato complessivamente 28.900 scuole con la donazione di un credito virtuale complessivo di 2 milioni di Euro. Il sito www.unclickperlascuola.it nell’edizione 2020-2021 includerà il nuovo “Amazon Digital Lab” una sezione ricca di contenuti di e-learning per studenti e insegnanti, inclusa una selezione di risorse digitali, tra cui video tutorial, audiolibri e podcast Audible, e un kit dedicato al coding per supportare gli studenti nella programmazione di videogiochi, quiz e visual art.

“Nel 2020, il sistema scolastico italiano ha dovuto affrontare nuove criticità e ripensare la propria didattica. Per questo abbiamo deciso di far crescere ulteriormente il nostro supporto agli istituti scolastici, con la seconda edizione dell’iniziativa ‘Un Click per la scuola’, in due direzioni – spiega Giorgio Busnelli (nella foto), direttore delle categorie largo consumo di Amazon per Italia e Spagna – continuare a sostenere le scuole indicate dai nostri clienti allargando la selezione degli acquisti ai prodotti venduti da partner di vendita attraverso il marketplace di Amazon, come ad esempio i prodotti Made in Italy, e offrire a insegnanti e famiglie l’Amazon Digital Lab, una raccolta di contenuti gratuiti di e-learning con corsi, giochi e lezioni utilizzabile sia in classe sia tra le mura domestiche”.

Attraverso “Un Click per la Scuola” gli utenti potranno scegliere l’istituto a cui Amazon donerà un credito virtuale, senza costi aggiuntivi per i clienti, per un importo pari a una percentuale degli acquisti effettuati dal cliente su Amazon.it. Dal canto loro le scuole

potranno utilizzare il credito virtuale accumulato per richiedere gratuitamente i doni di cui hanno bisogno.

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless
Acquisti/Procurement
Fashion

Inoltre, novità della seconda edizione di Un Click per la Scuola – spiega Amazon in una nota – anche gli acquisti di prodotti venduti dai partner di vendita su Amazon.it, come i prodotti di piccole medie imprese italiane, parteciperanno al computo degli acquisti a fronte dei quali Amazon donerà crediti virtuali alle scuole.

Infine, per affrontare al meglio il nuovo anno scolastico, sia sui banchi di scuola sia a distanza, Amazon.it ha pensato di raccogliere tutto il necessario in un’unica vetrina, “Pronti per la scuola”, con un’ampia selezione di prodotti e un sito per l’adozione dei libri scolastici, che consente di trovare e acquistare tutti i testi adottati e consigliati in ognuna delle classi delle scuole elementari, medie inferiori e superiori d’Italia, pubbliche e private.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

G
Giorgio Busnelli

Aziende

A
amazon

Approfondimenti

C
coding
E
e-commerce
E
e-learning

Articolo 1 di 3