L'ACQUISIZIONE

Amazon, takeover su One Medical per 3,9 miliardi di dollari

Il gruppo fondato da Jeff Bezos annuncia l’accordo di fusione con la società specializzata in servizi di assistenza sanitaria basati sulle tecnologie digitali: l’obiettivo è la creazione di esperienze di smart healthcare sempre più semplici e personalizzate

22 Lug 2022

Domenico Aliperto

future-health-index

Amazon acquisisce One Medical, organizzazione americana di assistenza sanitaria primaria incentrata sull’uso di soluzioni smart. Le due società hanno annunciato di aver stipulato un accordo di fusione definitivo in base al quale il gruppo fondato da Jeff Bezos entrerà in possesso di One Medical pagando 18 dollari per azione (circa 3,9 miliardi di dollari nel complesso). La transazione avverrà interamente in contanti e includerà il debito netto di One Medical. Il perfezionamento dell’operazione è soggetto alle consuete condizioni di chiusura, inclusa l’approvazione da parte degli azionisti di One Medical e l’approvazione normativa. Al termine dell’iter, Amir Dan Rubin, Ceo della società acquisita, manterrà il suo ruolo.

Obiettivo: facilitare e personalizzare l’esperienza sanitaria

Pensiamo che l’assistenza sanitaria sia in cima alla lista delle esperienze che hanno bisogno di essere reinventate. Prenotare un appuntamento, aspettare settimane o addirittura mesi per essere visti, prendersi una pausa dal lavoro, guidare in una clinica, trovare un parcheggio, aspettare in sala d’attesa e poi in sala d’esame per quelli che sono troppo spesso pochi minuti frettolosi con un medico, quindi fare un altro viaggio in farmacia: vediamo molte opportunità sia per migliorare la qualità dell’esperienza che per restituire alle persone tempo prezioso delle loro giornate”, afferma in una nota Neil Lindsay, Svp di Amazon Health Services. “Ci piace inventare soluzioni per rendere più facile ciò che dovrebbe essere facile e vogliamo essere una delle aziende che contribuirà a migliorare notevolmente l’esperienza sanitaria nei prossimi anni. Insieme all’approccio all’assistenza sanitaria incentrato sull’uomo e basato sulla tecnologia di One Medical, crediamo di poter contribuire in questo senso, aiutando più persone a ricevere cure migliori, quando e come ne hanno bisogno. Non vediamo l’ora di portare a termine questa missione a lungo termine”.

WHITEPAPER
Sanità: quali le applicazioni di AI in radiologia, oncologia e cardiologia?
Intelligenza Artificiale
Sanità

Amir Dan Rubin, Ceo di One Medical, aggiunge: “L’opportunità di trasformare l’assistenza sanitaria e migliorare i risultati combinando il modello incentrato sull’uomo e basato sulla tecnologia di One Medical e il team eccezionale con l’ossessione per i clienti, la storia di invenzioni e la volontà di investire a lungo termine di Amazon è davvero entusiasmante”, ha affermato. “C’è un’immensa opportunità per rendere l’esperienza sanitaria più accessibile, conveniente e persino divertente per pazienti, fornitori e pagatori. Non vediamo l’ora di innovare e ampliare l’accesso a servizi sanitari di qualità, insieme”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5