Amdocs accelera sulla virtualizzazione: avanti sulle reti del futuro - CorCom

SOFTWARE

Amdocs accelera sulla virtualizzazione: avanti sulle reti del futuro

In rampa di lancio il nuovo portfolio di software e servizi basato su piattaforma open source. Obiettivo consentire ad aziende di media e comunicazioni di implementare servizi on demand agili

22 Set 2017

Innovazione per il settore media e comunicazione. Amdocs, fornitore di servizi e soluzioni software per service provider annuncia Amdocs NFV (Network Function Virtualization) basato sulla piattaforma Open Network Automation (Onap) – un portfolio di funzionalità modulari che accelerano su richiesta il design dei servizi, la virtualizzazione e le capacità operative.

Poiché l’industria delle comunicazioni e dei media sta passando da reti statiche appliance-based a reti elastiche basate sul software, gli operatori saranno sempre più capaci di fornire servizi e funzionalità on-demand o basati su modelli di traffico predittivo. Anzichè costruire reti per periodi di picco elevati, gli operatori vogliono redistribuirli dinamicamente per fornire servizi di rete migliori, nel luogo giusto e al prezzo più basso. I service provider che utilizzano le tecnologie sviluppate in Onap e il suo ecosistema di capacità possono garantire alle imprese la possibilità di progettare le proprie reti come parte di una serie più ricca di funzionalità di servizio.

Servono dunque software di virtualizzazione di rete in grado di rilevare la capacità, creati da un ampio numero di partner fortemente innovativi utilizzando la tecnologia open source di ONAP. Amdocs NFV basato su ONAP è un portfolio di software e servizi che fa leva sulla tecnologia open source networking e che può essere implementato sia localmente, sia sul cloud pubblico utilizzando tecniche di adozione DevOps moderne.

WEBINAR
WEBINAR - L’evoluzione verso il cloud ibrido: lo scenario di adozione e perché conviene
Cloud
Hybrid cloud

In qualità di co-creatore di una serie significante di moduli su Onap, Amdocs detiene il vantaggio competitivo con moduli quali Amdocs Service Design and Create per automatizzare la progettazione del servizio, Amdocs Active Inventory per visualizzare live in maniera unificata i servizi basati su ONAP. Questi contributi confermano che Amdocs ha già lavorato con molti early adopter e operatori, anche nell’ambito di approcci programmatici per gestire lo sviluppo e la creazione di servizi, dell’on-boarding di funzionalità di servizi virtualizzati, del monitoraggio di un inventario attivo in reti ibride e della manutenzione costante ed elastica della rete stessa. Tutto ciò indirizza le esigenze degli operatori alla ricerca di reti basate sul cloud e su tecnologie di microservizi adattabili, scalabili e software-driven.

“Amdocs fa leva sulla sua esperienza unica sviluppata lavorando con gli early adopter di Onap per aiutare i service provider a generare valore dalla virtualizzazione – dice Gary Miles, general manager di Amdocse -. Questa offerta definisce il framework per ulteriori miglioramenti carrier-grade all’evoluzione del codice ONAP. L’open source porta sul mercato agilità e innovazione senza precedenti. In un ambiente talmente dinamico è importante che l’industria sia capace di trasformare contributi open source in set di funzionalità mature per operazioni live network”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
amdocs
O
open source
V
virtualizzazione