Apple ci riprova con la Tv: ma lascia per strada i video di Netflix e Amazon - CorCom

LA PRESENTAZIONE

Apple ci riprova con la Tv: ma lascia per strada i video di Netflix e Amazon

Lanciata la nuova app “all in one”: accesso a film e giochi, ma non allo streaming dei competitor. Riflettori sul nuovo MacBook Pro che rivoluziona display e touch pad, Tim Cook: “La migliore linea di prodotti di sempre”.

28 Ott 2016

A.S.

Apple si prepara alla guerra dei regali di Natale presentando le ultime novità del suo catalogo. Dopo il lancio dell’iPhone7, ieri il Ceo Tim Cook ha puntato i riflettori sul nuovo MacBook Pro e sull’ultima evoluzione di Apple Tv, con tanto di nuova applicazione che consentirà di usufruire del servizio in mobilità da iPhone e iPad.

Il nuovo laptop della casa di Cupertino può contare su un nuovo display, sulla “Touch Id” per i pagamenti e soprattutto sulla Touch Bar che sostituirà la fila dei tasti funzione con uno schermo retina multi-touch. Quanto alla Apple Tv, tra le 8mila applicazioni presenti ora ci sarà anche il videogame Minecraft, e una nuova app, “Tv”, che nelle intenzioni dei progettatori è destinata a cambiare in modo radicale la user experience.

“Abbiamo la migliore linea di prodotti di sempre, e ci avviamo con questa alla stagione natalizia”, ha sottolineato Tim Cook, nominando l’iPhone, l’Apple Watch, e i nuovi MacBook.

WHITEPAPER
Vita da CEO: quali sono gli strumenti necessari ai manager per vincere le sfide professionali
CIO
Digital Transformation

Il nuovo MacBook Pro “è il gold standard – spiega Phil Schiller, vice presidente delle vendite di Apple – è più veloce, ed è il più sottile e leggero di sempre”. Il nuovo laptop è dotato tra le altre caratteristiche di una tastiera più reattiva, di un trackpad Force Touch più ampio e un sistema audio con doppio range dinamico. La batteria ha una durata di 10 ore.

Il laptop consente di effettuare pagamenti con Apple Pay con un solo dito: usando lo stesso principio dell’iPhone basterà infatti l’impronta digitale per procedere. Disponibile in due colori, grigio e grigio scuro, e in tre modelli, da 13 e 15 pollici, a partire da 1.749 euro per il 13′ pollici senza touch bar, mentre il 13 pollici con touch bar costa 2.099 euro.

La nuova App per Apple Tv, infine, nasce per offrire un’esperienza unificata per scoprire e accedere a programmi TV e film da molteplici app su Apple TV, iPhone e iPad: “E’ possibile guardare i propri show tv e i film preferiti, lo sport live – Sottolinea Tim Cook – Quando abbiamo lanciato l’Apple Tv, abbiamo lanciato una visione chiara: il futuro della Tv è nelle app”. La nuova soluzione di accedere ai contenuti anche tramite iPad e iPhone, con un unico modo di cercare e selezionare i programmi e una versione di Siri ulteriormente rafforzata, che permette agli spettatori di sintonizzarsi direttamente ad eventi ‘live’ di news e sport.