PAGAMENTI MOBILE

Apple, con l’iPhone 6 arriva il portafoglio virtuale

Il sistema sarà in grado di memorizzare le credenziali finanziarie dell’utente nella zona “sicura” dello smartphone, un hardware a prova di manomissione concepito per conservare dati sensibili

24 Lug 2014

Apple potrebbe lanciare il suo portafoglio virtuale insieme all’iPhone 6. Lo riferisce il sito The Information. L’azienda californiana sarebbe in trattativa con varii istituti bancari e con le associazioni di carte di credito, inclusa Visa. The Information scrive che il nuovo sistema sarà in grado di memorizzare le credenziali finanziarie dell’utente nella zona “sicura” dello smartphone, un hardware a prova di manomissione concepito per conservare dati sensibili.

Dettagli su come Apple intenda gestire il trasferimento delle informazioni non sono ancora stati resi noti. Si crede che la compagnia abbia informato i partners che intende utilizzare dei chip per la comunicazione a breve distanza. Una delle fonti di The Information ha affermato che potrebbe concentrarsi sul Bluetooth o sul wifi. Se i report si dimostreranno veri, pare che Apple voglia procedere senza cedere il controllo ai vettori wireless, che a loro volta potrebbero permettergli di evitare una serie di ostacoli posti dalla concorrenza.

16 LUGLIO ore 17.00
TELCO PER L'ITALIA: Next generation network, fra Intelligenza Artificiale e Machine Learning
Telco
Banda larga

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
apple
H
hardware
T
The Information
V
visa