In arrivo lo smartwatch 4G Apple: fake news o è la volta buona? - CorCom

COUNTDOWN

In arrivo lo smartwatch 4G Apple: fake news o è la volta buona?

In ritardo di un anno sulla roadmap l’orologio connesso dovrebbe essere in commercio entro fine 2017. II wearable sarà “indipendente” dall’iPhone. Intel in prima fila per produrre i modem Lte

07 Ago 2017

A.S.

Il progetto di lanciare sul mercato uno smartwatch 4G era già stato preso in considerazione e rimandato da Apple lo scorso anno. Ma questa volta i tempi sembrano maturi, almeno secondo le anticipazioni che iniziano a circolare sui media specializzati d’oltreoceano. Il nuovo orologio con connettività 4G, e quindi in grado di funzionare e connettersi alla rete anche senza essere collegato a un iPhone, potrebbe arrivare sul mercato entro la fine del 2017.

A fornire alla casa di Cupertino i modem Lte per l’orologio sarà, secondo le notizie raccolte da Bloomberg tra gli addetti ai lavori, Intel. Negli ultimi anni il principale fornitore di modem per gli iPhone era stata Qualcomm, ma la casa di Cupertino potrebbe aver deciso di cambiare cavallo anche a causa della disputa legale che la vede contrapposta al gigante dei chip. Intel, d’altro canto, era entrata nel gruppo dei fornitori di modem per Apple già dallo scorso anno.

webinar -16 dicembre
5G e connettività a banda ultralarga: la priorità, anche dopo l'emergenza
Networking
Telco

I primi contatti per la commercializzazione del nuovo Apple Watch sarebbero già in corso sia negli Usa sia in Europa, anche se non è escluso, proprio come era già successo lo scorso anno, che la commercializzazione del nuovo device possa di nuovo subire un rinvio dell’ultima ora.