Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MERCATI

Apple strappa il super-record, è la prima one trillion-dollar company

L’azienda guidata da Tim Cook si lascia dietro Amazon, Microsoft e Google e diventa la più grande al mondo in termini di capitalizzazione. Risultato raggiunto sull’onda di una trimestrale sopra le attese, con l’iPhone che continua a macinare ricavi

03 Ago 2018

Apple è la prima 1 trillion dollary company del mondo: è l’azienda più grande al mondo in termini di capitalizzazione. Dopo una partenza poco mossa, il titolo ieri ha accelerato al rialzo raggiungendo un nuovo record intraday e arrivando a conquistare per la prima volta i mille miliardi di dollari di capitalizzazione, soglia che peraltro era già stata sfiorata. A spingere la corsa in Borsa delle ultime sedute è stata la trimestrale sopra le attese, con l’iPhone che continua a macinare ricavi. L’azienda guidata da Tim Cook si lascia indietro in questo modo Amazon, Google, Facebook.

Apple valeva 350 miliardi di dollari nel 2011, quando il suo fondatore Steve Jobs è morto. Il record è il risultato di una straordinaria storia di successo aziendale. Nell’arco di soli 21 anni, un produttore di computer quasi in bancarotta si è evoluto nella più preziosa compagnia quotata negli Stati Uniti, immettendo sul mercato i prodotti di consumo tra i più popolari al mondo, come il iMac, l’iPod e l’iPhone. I prodotti Apple hanno trasformato la vita quotidiana.

La nuova valutazione a 13 cifre mette in evidenza come un gruppo di enormi aziende stia arrivando a dominare l’economia degli Stati Uniti, scrive il New York Times. L’impatto di questo fenomeno è evidente suei mercati azionari, dove un gruppo di società guidato da Apple, Amazon, Facebook e Google – ha alimentato il mercato dei profitti per nove anni.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
apple
B
borsa

Articolo 1 di 5