Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Arriva la Stonex Cam, Facchinetti: “Altro che morti, siamo più vivi che mai”

Entro la fine dell’anno Stonex, l’azienda italiana di cui il presentatore tv è direttore creativo, commercializzerà la prima Action Cam ad un prezzo inferiore ai 300 euro anche in alcuni punti vendita fisici

28 Ott 2015

Andrea Frollà

Sportivi, Yuoutuber e anche aziende. Sarà questo il target della Stonex Cam, il nuovo prodotto della società italiana Stonex, che ha figlio del cantante dei Pooh Francesco Facchinetti, come direttore creativo. Una action camera che con un Processore Ambarella A760, un sensore Sony IMX117 e la possibilità di registrare video nei formati più evoluti (4k, 2,7k,1080p/60 fps e 720p/120 fps) promette di dare battaglia ai concorrenti sul mercato top di gamma. Tra la fine di novembre e l’inizio di dicembre la Stonex Cam dovrebbe arrivare sul mercato, ad un prezzo inferiore ai 300 euro e con la possibilità di acquistarla anche in alcuni negozi fisici.

“Anche con questo nuovo progetto vogliamo continuare a mantenere fede al nostro ingaggio, ossia fare tecnologia di serie A al giusto prezzo – spiega Facchinetti – Non vogliamo quindi proporre al mercato un prodotto che costi 500 euro ma nemmeno 400! Ecco perché abbiamo deciso di far rimanere l’asticella del prezzo al di sotto di 300 euro, pur facendole montare una tecnologia di alti livelli”.

Tra le altre caratteristiche della Stonex Cam una risoluzione delle immagini di 16 megapixel, un grandangolo a 150 gradi e uno zoom digitale 10x. Il display Tft 2” removibile, la batteria da 1500 mAh e il wi-fi integrato completano il nuovo prodotto della Stonex, con cui il ceo Davide Erba punta ad entrare anche nella distribuzione fisica oltre che nell’e-commerce: “Vogliamo essere sempre più capillari e per questo motivo abbiamo limitato i nostri costi e i nostri guadagni per lasciare spazio anche alla piccola e grande distribuzione. Abbiamo addirittura creato una casella mail per dare la possibilità ai negozianti e agli agenti di contattarci per poter vendere e distribuire la nostra Stonex Cam”

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link