Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

IL PROGETTO

Aruba, a Torino la nuova Software Factory

Il polo di innovazione per il Nord Italia nasce in partnership con Experis. Andrea Lugo: “Miriamo a coinvolgere talenti e appassionati dell’IT, fornendo esperienze e non solo funzionalità”

24 Ott 2019

A. S.

Creare un polo d’innovazione d’eccellenza che si affianchi alle infrastrutture e ai data center dell’azienda: una struttura che avrà come punto distintivo la gestione dell’intero ciclo di vita dello sviluppo del software, adottando metodologie moderne e i più elevati standard a livello di qualità, sicurezza ed innovazione tecnologica. E’ l’obiettivo dell’Aruba Software factory che aprirà a Torino entro la fine dell’anno, pensata per dare un nuovo slancio alla ricerca e al recruiting di competenze It nel settore.

Il centro nasce in collaborazione con Experis, la talent company di Manpower group; la scelta è caduto su Torino, nelle vicinanze del Politecnico, individuata come area che “già vede un importante indotto strategico a livello tecnologico e un bacino di risorse e talenti su cui contare per portare avanti le attività di sviluppo previste nelle varie fasi del progetto”.

I domini applicativi, si legge in una nota dell’azienda, saranno quelli su cui oggi Aruba ha già una forte presenza: Cloud Computing, Trust Services, Digital Transformation, Data Security, E-Government e servizi custom per clienti enterprise. Ma non saranno tralasciati i servizi innovativi abilitati da blockchain, IoT, Intelligenza Artificiale e le collaborazioni con il mondo dell’università e della ricerca.

“Sicuramente si tratta di un’opportunità volta a coinvolgere talenti e appassionati del settore dell’Information Technology – afferma Andrea Lugo, Direttore Hr di Aruba – Mai come in questo periodo di trasformazione digitale, stiamo assistendo ad un fermento in materia digitale e IT e proprio lo sviluppo software è un elemento imprescindibile all’interno del business, in quanto rappresenta un mezzo fondamentale attraverso cui si crea l’interazione tra azienda e cliente. La Software Factory di Aruba nasce con l’obiettivo di fornire esperienze e non solo funzionalità, fissando nuovi standard di innovazione all’interno di un business che si affianca e supporta quello dei Data Center, che ci ha ormai resi noti in tutta Europa e non solo”.

“In uno scenario caratterizzato da una crescita esponenziale dell’economia digitale, siamo orgogliosi di supportare Aruba nella creazione della nuova Software Factory – aggiunge Alessandro Testa, Professional & Interim Operation Director di Experis – Un polo di innovazione punto di riferimento e di eccellenza per lo sviluppo dei software in tutta Italia. Con una competenza specialistica nel settore Digital & IT abbiamo ricercato e selezionato i migliori professionisti che svilupperanno la nuova frontiera di software e applicativi per le aziende”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4