Aste giudiziare online: intesa Sogei-ministero della Giustizia - CorCom

PA DIGITALE

Aste giudiziare online: intesa Sogei-ministero della Giustizia

Al centro dell’accordo lo sviluppo di funzionalità per il Portale delle Vendite Pubbliche immobiliari. Cannarsa: “Si tratta del primo servizio erogato dal nostro Cloud del Data Center fuori dal perimetro Mef”

25 Lug 2017

La realizzazione di servizi e prestazioni funzionali alla prima fase di implementazione del registro delle procedure di espropriazione immobiliare, delle procedure di insolvenza e degli strumenti di gestione delle crisi e, in particolare, delle funzionalità relative alla gestione delle vendite giudiziarie attraverso il Portale delle Vendite Pubbliche attivo dalla stessa data. E’ quanto prevede la convenzione sottoscritta dal Ministero della Giustizia e da Sogei, società in house del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Con la stipula della Convenzione, spiega una nota, il Ministero della Giustizia ha esercitato la facoltà di avvalersi di Sogei per la realizzazione delle infrastrutture dedicate al Portale delle vendite e al Registro delle procedure esecutive, delle procedure di insolvenza e degli strumenti di gestione della crisi. Per il presidente e Ad di Sogei, Cristiano Cannarsa “il Portale delle Vendite Pubbliche è il primo servizio erogato dal Cloud del Data Center Sogei al di fuori del perimetro Mef grazie al quale il Ministero della Giustizia ha potuto implementare in brevissimo tempo e in autonomia l’infrastruttura a supporto del servizio in totale sicurezza”.

Il Portale delle vendite istituito con decreto legge n. 83/2015 convertito in legge 6 agosto 2015 n. 132 e al Registro delle procedure esecutive, delle procedure di insolvenza e degli strumenti di gestione della crisi dall’art. 3, del D.L. 3 maggio 2016, n. 59, convertito in legge 30 giugno 2016, n.119.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Cannarsa
M
ministero giustizia
S
sogei