Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Asus lancia l’Eee Pc T9, la tecnologia a portata di touch

Il prodotto si differenzia dal T91 classico per lo schermo tattile multipoint da 8,9” e per la piattaforma Windows 7

14 Dic 2009

In attesa del lancio della nuova piattaforma a basso consumo di
Intel, nome in codice Pine Trail, che dovrebbe essere lanciata per
l'11 gennaio 2010, il costruttore si accontenta di presentare
una versione multitouch dell'Eee PC T91, l'ultra portatile
che ha debuttato in commercio l'estate scorsa.
L'Asus Eee PC T91MT si
differenzia, infatti, dal T91 classico solo per la presenza di uno
schermo tattile multipoint, che offre una definizione WSVGA su una
diagonale da 8,9”. I due modelli di PC tascabili condividono il
resto delle caratteristiche tecniche ad eccezion fatta della
piattaforma che se prima era Windows XP ora si aggiorna a Windows
7. Per il resto rimangono lo schermo rotabile che consente la
trasformazione del terminale in Tablet PC, un processore Intel Atom
Z520, 1 GB di memoria viva ed il supporto SSD da 32 GB; anche la
connettività e gli accessori dell'Eee Pc T91MT restano
immutati rispetto a quelli del modello precedente.

L'Asus Eee PC T91MT imbarca quindi l'OS Windows 7 Family
Edition Premium ed una suite software proprietaria battezzata con
il nome di TouchSuite ed ottimizzata inoltre per l'interfaccia
multipoint che comprende FotoFun, un software per ritoccare le
fotografie, e Memos, un applicativo  che serve ad annotare
appunti.

L'Asus Eee PC T91 in versione MT verrà commercializzato in
Europa a partire da Natale ad un prezzo al pubblico di circa 500
euro.