Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

E-PAYMENTS

Atac-Paypal, l’abbonamento ai mezzi pubblici si fa online

Da oggi nella capitale i titolari del conto PayPal potranno effettuare la ricarica di Metrebus card e card mensile “èRoma” direttamente via Internet

21 Ott 2014

Lorenzo Forlani

Pagamenti più veloci e in piena sicurezza per ricaricare online l’abbonamento grazie all’accordo siglato tra Atac e PayPal, il metodo di pagamento che semplifica la vita delle persone. Da oggi i titolari del conto PayPal potranno effettuare la ricarica della Metrebus card e della card mensile “èRoma” Atac direttamente dal sito www.atac.roma.it, con pochi click e senza dover condividere i propri dati finanziari. Basterà infatti immettere email e password per pagare con PayPal, un vero e proprio portafoglio elettronico al quale si può scegliere di abbinare una qualsiasi carta di credito o debito, una carta prepagata o il denaro disponibile sul conto PayPal, ricaricabile direttamente dal proprio conto corrente bancario.

Atac, grazie all’accordo con PayPal, mette a servizio della propria clientela un altro canale di pagamento per facilitare l’acquisto dell’abbonamento ai mezzi di trasporto comodamente da casa e in piena sicurezza. Basta quindi collegarsi al sitoweb www.atac.roma.it, cliccare in home page il link “Ricarica on line” e seleziona l’opzione “Ricarica on line” presente nel menu a tendina di sinistra. Quindi procedere con la compilazione dei campi richiesti nel modulo on-line di ricarica e scegliere tra le opzioni di pagamento PayPal. “Semplificare la vita delle persone è la nostra missione” – evidenzia Angelo Meregalli, General Manager di PayPal in Italia – “stiamo ridefinendo il futuro del denaro mettendo le persone al primo posto. L’accordo con Atac va proprio in questa direzione, ossia rendere, grazie al conto PayPal, ancora più semplici, veloci e sicuri, i pagamenti di tutti i giorni facendo risparmiare tempo prezioso”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
atac
E
e payment
I
internet
I
IT
P
paypal

Articolo 1 di 5