Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA RILEVAZIONE

Audiweb, ad aprile 29,2 milioni di utenti online: la star è il mobile

Nel giorno medio si collegano al web 21,7 milioni di persone, di cui 17,2 milioni da smartphone e tablet. Ognuno rimane online per un’ora e 37 minuti, più di quanto non faccia chi naviga da Pc

09 Giu 2015

A.S.

Ad aprile 29,2 milioni di utenti unici si sono collegati a Internet almeno una volta, per un tempo totale mensile di 43 ore e 31 minuti per persona. Nel giorno medio l’audience totale ha raggiunto i 21,7 milioni di utenti collegati in media per quasi 2 ore. La mobile audience è rappresentata da 20,4 milioni di utenti mensili (18-74 anni, da smartphone e tablet) e 17,2 milioni nel giorno medio, valori che confermano l’uso ormai abituale dei dispositivi mobili per connettersi alla rete.

Sono i risultati dell’audience totale di Internet rilasciati da Audiweb per aprile 2015. L’audience online da pc è rappresentata da 27 milioni di utenti mensili, e 12,5 nel giorno medio. “In base ai dati socio-demografici, nel giorno medio – spiega una nota di Audiweb – risultano online 11,4 milioni di uomini (il 41,3% degli uomini dai 2 anni in su) e 10,4 milioni di donne (il 37,4% delle donne dai 2 anni in su).

Il tempo speso online nel giorno medio da device mobili (1 ora e 37 minuti in media per persona) supera il tempo dedicato alla navigazione da pc (poco più di un’ora per persona). In particolare, le donne e i giovani tra i 18 e i 24 anni hanno trascorso più tempo online da mobile (rispettivamente per 1 ora e 44 minuti e 2 ore e 10 minuti in media).

Risulta online il 67,3% dei giovani tra i 18 e i 24 anni, 2,8 milioni di utenti unici nel giorno medio. Più in dettaglio, il 63% dei 18-24enni sceglie di accedere a internet da device mobili e solo il 27% accede anche da pc, dedicando alla navigazione da mobile l’81% del tempo totale speso online.