Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Biblet al debutto: ecco l’e-reader tutto italiano

Disponibile da domani a 99 euro il nuovo terminale per la gestione di e-book e file Mp3 targato Telecom Italia. Si parte dai punti vendita di Milano, Roma, Bologna, Firenze, Napoli, Palermo e Catania: le altre città a seguire

15 Dic 2011

Debutta domani sul mercato dell'editoria digitale il nuovo
biblet, l’ebook reader di Telecom Italia che consente di accedere
in modo semplice e diretto alla libreria biblet store
(www.biblet.it), con un ricco catalogo di 18.500 titoli di 240 case
editrici.

Il device è caratterizzato da un display touchscreen di 6’’ a
inchiostro elettronico che rende più agevole la lettura offrendo
la sensazione del foglio di carta, anche sotto la luce del sole.
Dispone di una tastiera per facilitare la navigazione libera in
Internet, consentita grazie alla modalità WiFi, e accedere così
in mobilità anche ai siti dei principali quotidiani nazionali come
La Repubblica, Il Messaggero, Corriere della Sera e La Gazzetta
dello Sport.

Biblet – dal design semplice e funzionale – è dotato di 2GB di
memoria (corrispondenti a circa 1500 titoli) e gestisce tutti i
file nei quali vengono proposti gli ebook sul mercato. Permette di
regolare la grandezza del testo e di scegliere l’orientamento
verticale e orizzontale nella lettura.
Inoltre con il nuovo ebook reader di Telecom Italia sarà possibile
ascoltare file musicali MP3, grazie a speaker stereo o tramite gli
auricolari in dotazione, gestendo le funzioni audio
(play-stop-avanti-indietro) direttamente dalla tastiera.

Biblet è disponibile in anteprima da domani 16 dicembre a 99 Euro
presso i negozi Telecom Italia di Milano, Roma, Bologna, Firenze,
Napoli, Palermo e Catania e, successivamente, presso tutti gli
altri punti vendita. E’ possibile acquistarlo anche via Internet
su telecomitalia.it e biblet.it.