Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

Bilancio 2008, risultato netto in crescita del 27%

21 Apr 2009

Sysdata Italia S.p.A., società specializzata nella fornitura di
soluzioni e servizi IT per le aziende pubbliche e private con sede
a Bologna e uffici a Mestre, Roma e Trieste, ha annunciato di aver
chiuso l’esercizio fiscale 2008 rilevando parametri positivi per
tutti i principali indicatori.

Il bilancio consolidato evidenzia un incremento del valore della
produzione del 4%, per un importo globale di quasi 19 milioni di
euro. Valori positivi anche per Ebitda in aumento del 7%, da 2.2
milioni di euro a 2.3 milioni di euro, e per l’Ebit che cresce
del 9% da 1.8 milioni di euro a quasi 2 milioni di euro.
In forte crescita il risultato netto di fine esercizio che fa
registrare un incremento del 27%: da 861 mila euro a 1.1 milioni di
euro. Infine anche la posizione finanziaria netta verso le banche
mostra un miglioramento del 13%.

Risultati positivi anche per quando riguarda il bilancio della
capogruppo Sysdata Italia S.p.A che chiude l’esercizio fiscale
2008 con 10.5 milioni di euro di fatturato, un incremento del 9%
per Ebit ed Ebitda e il risultato netto in crescita del 22%.

“Considerando il quadro economico internazionale di grande
flessione, in particolare per quanto concerne il settore IT,
possiamo ritenerci soddisfatti dei risultati ottenuti. Per il 2009
puntiamo a incrementare il trend di crescita grazie anche ad un
ampliamento della nostra piattaforma d’offerta”, ha commentato
Roberto Vecchione, Presidente di Sysdata Italia S.p.A.