Black Friday, acquisti tech per oltre il 70% degli italiani. Sprint dallo smart working - CorCom

IL SONDAGGIO

Black Friday, acquisti tech per oltre il 70% degli italiani. Sprint dallo smart working

Per il primo appuntamento della stagione dello shopping natalizio, il prossimo 27 novembre, l’interesse si concentrerà soprattutto su strumenti per migliorare la postazione di lavoro da remoto e su soluzioni per l’home entertainment

12 Nov 2020

Patrizia Licata

giornalista

Il Black Friday del 2020 è un appuntamento che entusiasma gli italiani: l’85% attende questa occasione per i propri acquisti. È quanto emerge dall’Osservatorio sui Consumi di ShopFully, tech company italiana del Drive-to-Store, che ha condotto un sondaggio coinvolgendo oltre 12.000 persone. L’attesa per il Black Friday fa sperare in un incremento dei consumi durante quello che tradizionalmente è il primo appuntamento del periodo più caldo dello shopping pre-natalizio.

L’interesse degli italiani si concentra sulle promozioni dedicate alla tecnologia, indicate come priorità del Black Friday dal 71% dei rispondenti. Con due obiettivi chiari: strumenti per migliorare la postazione di smart working/didattica a distanza (DAD) e trovare soluzioni innovative per l’intrattenimento e la gestione della casa.

Quanto spenderanno gli italiani (ma non per i regali)

In seconda posizione troviamo il fashion, indicato da ben il 42% dei rispondenti e al terzo posto, con il 29%delle preferenze, le offerte legate al mondo dei grandi elettrodomestici. La ricerca di promozioni in questi ambiti risulta per il 49,7% dei casi per acquisti personali: solo una percentuale marginale di consumatori dichiara infatti di voler sfruttare l’occasione per mettersi avanti con i regali Natale.

WHITEPAPER
Come cambia il Retail tra ecommerce, piccoli rivenditori e la spinta al cashless
Acquisti/Procurement
Fashion

Per quanto riguarda la soglia di spesa preventivata, la ricerca condotta da ShopFully mostra che gli italiani hanno idee chiare in proposito, stimando un tetto massimo di 250 euro nel 74% dei casi. Circa la scelta del luogo di acquisto, brand e retailer dovranno contendersi l’attenzione dei consumatori sul digitale: l’86% dichiara che, prima di recarsi in negozio, cercherà online l’offerta migliore per i prodotti desiderati.

Passaggio epocale: dal volantino allo smartphone

“È interessante notare che l’assoluta maggioranza di chi farà acquisti cercherà online le promo più convincenti per i propri acquisti, ulteriore conferma del passaggio epocale che vede lo smartphone sostituire la carta del volantino come canale di relazione primario tra consumatori e negozi, diventando il mezzo preferito per informarsi e pianificare lo shopping” ha dichiarato Marco Durante, VP Sales & Marketing di ShopFully.Presidiare il canale digitale in occasione del Black Friday, ormai appuntamento fisso nel calendario di tutti, è quindi fondamentale per Brand e Retailer. Questo infatti si rivela lo strumento più efficace per orientare gli acquisti, anche nel settore dell’elettronica: emerge infatti da una ricerca di GfK che il digitale guida il 42% in più degli acquisti rispetto al trade marketing tradizionale.

In Italia ShopFully, grazie ai suoi 3 marketplace (DoveConviene, PromoQui e VolantinoFacile), le sue app (CardPlus e DoveFila) e la propria piattaforma tecnologica, connette 30 milioni di consumatori con 250mila negozi intorno a loro, affermandosi come l’hub digitale per la pianificazione dello shopping in negozio.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5