Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

SMARTPHONE

Blackberry, fine di un’era: market share pari allo zero

Gartner: nell’ultimo trimestre 2016 venduti 200mila su 431 milioni di smartphone. I dispositivi con sistema operativo Android dominano il mercato con l’81%, seguono, staccati, gli iPhone con il 18%

16 Feb 2017

E’ la fine di un’era. Il Blackberry precipita al suo minimo storico toccando zero per quota di mercato. A sancire una tendenza già nota, gli ultimi dati della società di analisi Gartner sulle vendite globali degli smartphone: nell’ultimo trimestre del 2016 i dispositivi equipaggiati col sistema operativo della compagnia canadese sono stati poco più di 200mila su un totale di oltre 431 milioni, per una quota di mercato dello 0.0481%.

Si tratta di un ulteriore calo dallo 0,2% del 2015. Nel 2009, all’apice della popolarità, BlackBerry era riuscita a conquistare il 20% del mercato: uno smartphone su cinque era un Blackberry. L’azienda però non demorde: sarà presente al Mobile World Congress di Barcellona a fine febbraio.

La parte da leone come sistema operativo la fa Android di Google, dice Gartner, con una quota di mercato dell’81,7% nel trimestre, seguito da iOS di Apple che sfiora il 18%. Prossimo allo zero anche Windows Phone di Microsoft, con lo 0,3%.

Per quanto riguarda i produttori di smartphone complessivamente per il 2016 Samsung si conferma al top delle vendite col 20,5% del mercato, seppur in calo dal 22,5% dell’anno precedente. Segue Apple col 14,4% (pure in calo dal 15,9% del 2015). Restringendo il campo ai dati dell’ultimo trimestre 2016 Apple con il 17,9% delle vendite ha scalzato la compagnia sudcoreana, anche se di pochissimo, che ha ottenuto il 17,8%. Nell’intero 2016 Gartner rileva la crescita di Huawei, al terzo posto con quasi il 9% del mercato globale (7,3% nel 2015), e di OPPO, al quarto posto col 5,7% (2,8% nel 2015).

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
android
B
blackberry
G
Gartner
I
ios

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Link

Articolo 1 di 2