Blockchain, la spesa mondiale sfiorerà i 18 miliardi di dollari nel 2024 - CorCom

LE STIME

Blockchain, la spesa mondiale sfiorerà i 18 miliardi di dollari nel 2024

Secondo il nuovo aggiornamento della Spending Guide di Idc, gli investimenti, aumentati quest’anno del 50% continueranno a crescere a un ritmo record nel prossimo quinquennio, trainati da banche, settori produttivi e servizi professionali

16 Set 2020

Domenico Aliperto

La spesa mondiale per le soluzioni blockchain ammonterà nel 2020 a 4,1 miliardi di dollari, con un aumento di oltre il 50% rispetto al 2019. Secondo un nuovo aggiornamento della Idc Worldwide Blockchain Spending Guide, gli investimenti continueranno a crescere a un ritmo sostenuto per tutto il periodo di previsione con un tasso di crescita annuale composto (Cagr) quinquennale del 46,4%, raggiungendo un valore totale di quasi 17,9 miliardi di dollari nel 2024.

“I problemi che l’economia globale deve affrontare a causa della pandemia da Covid-19 e gli sforzi per contenerlo hanno indotto quasi ogni industria, mercato e settore a rivalutare i processi fondamentali. Ciò ha accelerato l’interesse e gli investimenti nella trasformazione digitale, che include l’adozione della blockchain e della Dlt”, afferma in una nota James Wester, direttore della ricerca,Worldwide Blockchain Strategies. “Molte delle interruzioni per le imprese durante la pandemia sono state esacerbate da processi e procedure che erano inefficienti e antiquati. L’emergenza ha semplicemente esposto le vulnerabilità e le debolezze nelle catene di approvvigionamento, nei servizi finanziari e in molti altri settori. Alla ricerca di soluzioni e metodologie per affrontare il problema, molte aziende riconoscono che la blockchain e la Dlt, migliorando la visibilità e aumentando l’efficienza attraverso le catene del valore, sono gli strumenti perfetti non solo per risolvere i problemi esistenti, ma per costruire mercati e servizi completamente nuovi”.

Banche, produzione e servizi professionali i settori che investono di più

Più di un quarto di tutta la spesa mondiale, secondo Idc, proverrà dal settore bancario, dove i principali casi d’uso includono: pagamenti e insediamenti transfrontalieri; finanza commerciale e accordi post-negoziazione oltre che accordi di transazione. Si prevede che il settore bancario mantenga un ritmo sostenuto di investimenti in blockchain con un Cagr quinquennale del 45,3%.

Seguono la produzione di processo e la produzione discreta, che insieme rappresentano quasi un quarto di tutti gli investimenti. Entrambi i settori continueranno a investire in blockchain a tassi più rapidi rispetto al mercato complessivo: 50,3% per la produzione di processo e 46,5% per la produzione discreta.

WHITEPAPER
Migliorare la fatturazione elettronica: vantaggi concreti da AI e ML
Dematerializzazione
Digital Transformation

La crescita della spesa più rapida nel periodo di previsione proverrà dal quarto settore più grande in assoluto, quello dei servizi professionali, che vedrà un Cagr quinquennale del 54,0%. Altre industrie che mostrano una forte crescita della spesa blockchain includono l’assistenza sanitaria (49,3%) e la pubblica amministrazione centrale e locale (48,2%).

“La pandemia ha dimostrato di essere un catalizzatore per l’adozione di molte tecnologie emergenti e la blockchain non fa eccezione. La necessità di ottenere maggiore visibilità lungo la catena del valore non è mai stata più importante e, in molti casi, gli effetti negativi dei precedenti punti deboli sono stati ulteriormente amplificati”, ha commentato Stacey Soohoo, responsabile della ricerca, Customer Insights & Analysis. “Organizzazioni e imprese si stanno rendendo conto delle incongruenze, delle lacune e dell’assoluta mancanza di informazioni affidabili tra diverse fonti ed entità. Mentre molti si sono avventurati nelle valute digitali alla luce della pandemia di coronavirus, altri vedono i molti vantaggi di sfruttare la tecnologia di registro distribuito in altre capacità per aumentare il coinvolgimento lungo una catena del valore per promuovere la trasparenza e la tracciabilità”.

Tecnologie e mercati di riferimento

Dal punto di vista tecnologico, i servizi It e i servizi alle imprese combinati rappresenteranno circa il 70% di tutta la spesa blockchain nel quinquennio. La spesa per servizi It vedrà inoltre la crescita più rapida con un Cagr del 51,4%. Il software della piattaforma Blockchain sarà la categoria di spesa più ampia al di fuori del segmento dei servizi e la seconda categoria tecnologica in più rapida crescita con un tasso del 48,0%,

La spesa per le soluzioni blockchain negli Stati Uniti sarà di oltre 1,6 miliardi di dollari quest’anno, rendendolo il più grande mercato dal punto di vista geografico, seguito da Europa occidentale (un miliardo di dollari) e Cina (457 milioni di dollari). Tutte le nove regioni coperte dalla guida alla spesa vedranno una crescita della spesa eccezionale nel periodo di previsione, con performance guidate dalla Cina, a un tasso del 51,7%, e dall’Europa centrale e orientale (50,4%).

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5