Boccia: "Digithon, così portiamo gli investitori nel Sud digitale" - CorCom

INNOVAZIONE

Boccia: “Digithon, così portiamo gli investitori nel Sud digitale”

Il presidente della Commissione Bilancio della Camera: “I grandi player del digitale chiamati a raccolta in Puglia” dove si svolgerà l’hackathon dedicato a progetti e idee innovative proposte dai giovani. La call per la selezione aperta fino a fine aprile

14 Apr 2016

“DigithON è una scommessa che abbiamo voluto lanciare ai ragazzi, agli investitori, agli operatori nazionali e internazionali dell’economia digitale”. Lo ha detto Francesco Boccia, presidente della commissione Bilancio della Camera presentando DigithON, la quattro giorni dedicata all’economia digitale che si svolgerà in Puglia dal 23 al 26 giugno. “Per quale motivo le idee, i progetti innovativi elaborati nel nostro Mezzogiorno – ha detto Boccia – devono necessariamente andare all’estero per trovare qualcuno disposto a finanziarli? Perché non creare un luogo in cui proviamo ad invertire questo meccanismo, portando proprio nelle regioni del Sud gli investitori? È per questo motivo che abbiamo coinvolto, in Puglia dal 23 al 26 giugno, i grandi player italiani e internazionali che fanno business con il digitale”.

“In quell’occasione tutti coloro che hanno un’idea innovativa, una nuova app o un progetto digitale avranno, nel corso di un hackathon di 36 ore, una platea di investitori pronti ad ascoltarli; hackathon che interromperemo soltanto per capire con i vertici di Consob e Borsa Italiana chi finanzia le idee, il perché in Italia il crowfunding non funziona, perché i nostri giovani sono costretti ad andare fuori per reperire risorse. La call per la selezione dei progetti rimarrà aperta fino al 30 aprile, invito pertanto tutti coloro che hanno un’idea digitale a provarci. Il Mezzogiorno ha tutte le carte in regola per diventare la Silicon Valley italiana”.

Argomenti trattati

Approfondimenti

F
francesco boccia
H
hackathon