Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

MOBILE

Boom Lte, fine anno a quota 1 miliardo di sim

Rapporto Gsa-Ovum: attivazioni già a quota 755 milioni, grazie a un tasso di crescita globale del 140% con l’Asia Pacifico che fa la parte del leone. Ma anche l’Europa occidentale centra un traguardo: 100 milioni le schede attive

07 Set 2015

Patrizia Licata

I cellulari con sim Lte sono 755 milioni in tutto il mondo alla fine di giugno, rivelano i dati della Gsa elaborati insieme alla società di ricerche Ovum. Per la prima volta l’Lte supera il 10% (rappresenta infatti il 10,44%) del totale delle sim mobili mondiali. E la Gsa si aspetta che venga oltrepassato il miliardo di utenti nel mondo alla fine di questo stesso anno.

Il ritmo di diffusione è infatti velocissimo: nei primi sei mesi del 2015 le nuove sim Lte attivate sono state 441 milioni, pari a una crescita annuale del 140%. Nei tre mesi da aprile a giugno, il numero di attivazioni Lte è aumentato di 113,5 milioni di unità, il 52% in più rispetto alle sim attivate con le tecnologie 3G/Wcdma-Hspa, che hanno acquisito 74,4 milioni di nuovi utenti. In costante calo gli utenti Gsm: le sim sono scese di 98 milioni di unità nel trimestre terminato a giugno.

La regione dell’Asia Pacifico rappresenta il 51,2% di tutte le sim Lte nel mondo, una quota in costante crescita. Il Nord America ha 198 milioni di sim attive su Lte e resta il secondo maggior mercato per questa tecnologia mobile, ma il suo share si è ridotto al 26,6% del totale globale contro il 42,4% di un anno prima. La quota dell’Europa è stabile a cicrca il 16% del totale mondiale; gli utenti Lte in Europa occidentale hanno però sorpassato la soglia storica dei 100 milioni.

Piccola la quota dell’America Latina ma con tassi di crescita sensazionali: 22,5 milioni di sim Lte attive, pari a un incremento el 324% in un anno. Nel Medio Oriente le sim Lte attive sono salite a 23,7 milioni, in crescita del 194%. Triplicate le utenze Lte in Russia in un anno, mentre in Cina le sim Lte sono più di 225 milioni.

Infine, sono circa 420 gli operatori mobili che nel mondo hanno lanciato reti e servizi Lte, coprendo in tutto 143 paesi, secondo la Gsa. L’associazione prevede che ci saranno 460 reti Lte commercialmente disponibili a fine 2015. Circa il 30% degli operatori sta anche investendo in sistemi Lte-Advanced e il 20% (88 operatori) ha già lanciato questi servizi più evoluti in 45 paesi. Secondo le stime della Gsa, il numero di sim Lte e Lte-Advanced supererà il totale delle sim 3G/Wcdma-Hspa nel 2020.

Argomenti trattati

Approfondimenti

3
3g
G
Gsa
G
Gsm
L
Lte
L
lte advanced
O
ovum
S
sim

Articolo 1 di 3