Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

L'OPERAZIONE

BT si separa da Openreach, c’è l’accordo con Ofcom

La divisione che incorpora le reti dell’ex incumbent britannico avrà personale, gestione e strategia propri. “Lo scopo legale di servire tutti i clienti allo stesso modo”, ha comunicato il regolatore Uk

10 Mar 2017

F.Me

Accordo BT-Ofcom sulla separazione legale di Openreach. L’Ofcom, l’autorità regolatrice delle comunicazioni in Gran Bretagna, ha comunicato di avere raggiunto un accordo con Bt Group per la separazione di Openreach, la divisione in cui nel 2006 erano confluite le infrastrutture delle reti di telecomunicazione dell’ex monopolista telefonico britannico.

Finisce così una lunga disputa che in novembre l’Ofcom aveva minacciato di portare in Commissione europea. Openreach, che resta il business più profittevole di BT, avrà proprio personale, gestione e strategia e lo “scopo legale di servire tutti i clienti allo stesso modo”, ha comunicato l’Ofcom.

L’accordo è soggetto però a un passaggio legislativo che assicuri le pensioni dei 32.000 dipendenti di Openreach. Pensioni che dovrebbero essere garantite dallo Stato, ha sottolineato l’ex British Telecom. Sulla notizia BT Group ha spiccato il volo a Londra con un progresso di oltre il 4% nella migliore performance del Ftse 100.

Argomenti trattati

Approfondimenti

B
BT
O
ofcom
O
openreach

Articolo 1 di 5