Bufera sull'informazione Rai, salta il piano Verdelli - CorCom

TV PUBBLICA

Bufera sull’informazione Rai, salta il piano Verdelli

Il cda informale boccia la riforma del sistema di news proposto dal direttore per l’offerta informativa. Il nuovo piano sarà rivisto dal direttore generale Campo Dall’Orto

03 Gen 2017

Il piano per l’informazione Rai è stato al centro della discussione del consiglio di amministrazione informale Rai che si è tenuto oggi a Viale Mazzini. Il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto ha raccolto le indicazioni dei consiglieri e annunciato che ora verra’ proposto uno schema di discussione che dovrebbe portare all’approvazione delle linee guida nelle prossime settimane. Il piano proposto dal direttore per l’Offerta informativa Carlo Verdelli, criticato in diversi punti dai consiglieri, sarà dunque rivisto. Si procederà ad una rivisitazione affidata allo stesso dg, sulla base delle indicazioni venute dagli stessi consiglieri nel corso della riunione.

Particolarmente contestati il trasferimento della redazione del Tg2 a Milano e la formazione di macroregioni, ma alcune perplessità sono state sollevate anche sull’integrazione tra Rainews e Tgr. Il nuovo schema – come spiegato nel corso della riunione – si basera’ su quattro punti cardine: informazione digitale, informazione di flusso, informazione generalista e informazione per l’estero. Tra i principi guida l’intersezione tra tg e reti lo sviluppo di maggiori efficienze e il rispetto del pluralismo. Il piano dovra’ tener conto della compatibilita’ economica, anche alla luce del rinnovo della convenzione con lo Stato (la scadenza e’ stata rinviata a fine aprile) e della riduzione del canone per l’anno in corso.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
campo dall'orto
C
Carlo Verdelli