Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Business Innovation Center, in campo Telecom Italia e Huawei

Via all’intesa per la creazione di un polo di innovazione per lo sviluppo di servizi e soluzioni avanzate. Patuano: “Diamo impulso alla crescita del Paese”

14 Nov 2014

F.Me.

Sviluppare tecnologie innovative e servizi di alta qualità. E’ questo l’obiettivo del Business Innovation Center (Bic) che nascerà dall’accordo di cooperazione tra Telecom Italia e Huawei

L’accordo triennale, che rafforza la collaborazione tra le due aziende, è stato firmato presso l’headquarter di Huawei a Shenzhen, in Cina, da Marco Patuano, Amministratore delegato di Telecom Italia, e da Eric Xu, rotating ceo di Huawei.

In particolare, il Business Innovation Center si occuperà di ideare e rendere disponibili nuovi concept di servizi e soluzioni per la clientela consumer e business di Telecom Italia, sia per il segmento fisso che per quello mobile.

“Questo importante accordo con Huawei – spiega Marco Patuano, Ad di Telecom Italia – rilancia il reciproco impegno nella realizzazione di centri di eccellenza per l’innovazione tecnologica, con l’obiettivo di creare nuovi modelli di servizio. Si tratta di un’ iniziativa che contribuisce a dare ancora più valore al percorso intrapreso da Telecom Italia per dare impulso alla crescita del Paese, anche grazie agli investimenti dedicati allo sviluppo su tutto il territorio nazionale delle infrastrutture di rete di ultima generazione”.

Il Bic sarà il luogo ideale dove i clienti e le imprese potranno toccare con mano i servizi innovativi e le modalità con cui le nuove tecnologie trasformeranno la vita dei clienti ed i processi di business delle aziende.

Sulla base della collaborazione strategica esistente, Telecom Italia e Huawei approfondiranno le modalità di cooperazione nell’innovazione, con particolare riferimento alla riduzione del “time to market” e alla ricerca di nuovi modelli di business, unendo alla fase di sviluppo quella esperienziale del cliente, oggi necessario complemento per la diffusione e il successo sul mercato di una nuova proposta di servizio.

“Siamo molto fieri di incrementare la nostra collaborazione con un partner storico come Telecom Italia – commenta Eric Xu, rotating ceo di Huawei -. L’annuncio di oggi consolida la strategia vincente di Huawei di lavorare a fianco di clienti e partner per sviluppare congiuntamente centri di innovazione in tutto il mondo. Grazie al nuovo Business Innovation Center, l’investimento di Huawei in Italia permetterà di valorizzare risorse e competenze locali”.

Articolo 1 di 5