Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

INTERNET IN VOLO

C’è un cuore Alcatel-Lucent nell’European aviation network

Il progetto Deutsche Telekom-Inmarsat utilizzerà la tecnologia della multinazionale franco statunitense per rendere più veloce e affidabele l’accesso al web durante gli spostamenti in aereo

08 Ott 2015

A.S.

Accordo fatto tra Alcatel-Lucent e Deutsche Telekom per la fornitura della prima rete al mondo Lte terrestre in grado di comunicare con gli aeroplani, che sarà complementare ai servizi satellitari di Inmarsat per rispondere alla domanda di connettività dati a banda larga sui voli europei.

“La European aviation network (Ean) – si legge in una nota di Alcatel-Lucent – si compone di una rete Lte terreste fornita da Alcatel-Lucent, con parte radio e IP Mobile Core adattate al caso, combinata con la componente di rete satellitare. I passeggeri potranno usare i loro dispositivi mobili Wi-Fi per l’accesso dati senza soluzione di continuità, passando dalla rete terrestre Lte a quella satellitare. La rete aprirà nuove possibilità per le compagnie aeree che vogliono offrire ai passeggeri servizi innovativi”.

Deutsche Telekom e Alcatel-Lucent hanno testato in volo la rete Lte e stanno lavorando con Inmarsat, operatore satellitare di punta che opera in banda S, nell’ambito della

partnership strategica tra le due aziende per la European Aviation Network, per sviluppare e rendere disponibile commercialmente la rete in Europa con un programma di voli prova per la rete ibrida Lte/satellite nel 2017.

Nel dettaglio, Alcatel-Lucent fornirà a Deutsche Telekom una rete Lte completa per realizzare la prima rete commerciale ibrida Lte e satellite per passeggeri aerei in Europa – la prima al mondo a usare Lte. Alcatel-Lucent fornirà la sua tecnologia Ran (Radio Access Network), con opportune customizzazioni dei remote radio heads (Rrhs), IP Mobile Core e supporto in campo e di network operation.

“Per anni essere in volo ha significato un totale black out delle comunicazioni – afferma Wilhelm Dresselhaus, ceo di Alcatel-Lucent Germania – Siamo orgogliosi di essere un fornitore importante per la rete terrestre Lte di Deutsche Telekom e di aver adattato la nostra soluzione Ran Lte alle esigenze della rete di Inmarsat. Insieme forniremo a chi vola in Europa accesso dati ad alta velocità”.

Articolo 1 di 2