Caffeina a caccia di 10 talenti digitali - CorCom

LAVORO

Caffeina a caccia di 10 talenti digitali

La digital agency, a tre anni dalla propria nascita, è alla ricerca di nuove figure da inserire in organico per le sfide 2015: dalle opportunità connesse all’Expo di Milano alle tendenze per il futuro: mobile, wearable e iBeacon

23 Feb 2015

A.S.

Nel corso del 2015 la squadra di Caffeina si allargherà accogliendo nel proprio organico 10 talenti digitali. Per trovare le persone che facciano al caso proprio la digital Agency, che supporta brand e aziende nella Digital Transformation, annuncia una “Call for Digital Talents”.

“ll 2014 ci ha visto raggiungere importanti traguardi – afferma Tiziano Tassi (nella foto), fondatore e managin director di Caffeina – Abbiamo vinto gare significative: Hogan, Genialloyd, Dolce&Gabbana, Monster, Procter&Gamble, Coop Estense, 888.it, ActionAid e Università di Pavia ci hanno accordato la propria fiducia affiancandosi alle realtà che ci avevano già scelto e con cui continuiamo a lavorare su progetti ambiziosi. Questo ci ha permesso di chiudere l’anno in utile ed è nostra intenzione reinvestirlo integralmente per consolidare il business e sostenere la crescita di nuove attività ad alto valore e consolidare quelle in essere”.

I candidati, oltre a essere guidati dalla stessa filosofia “Ideas never sleep” di Caffeina, “dovranno essere pronti ad affrontare le trasformazioni che l’Italia si appresta a vivere nell’anno appena iniziato – spiegano dall’azienda – da Expo, fino alla diffusione del mobile, dell’Internet of Things e della domotica; dalle wearable technology, che cercheranno di uscire dal circolo degli early adopter, fino agli iBeacon + push notifications sempre più usati per l’interazione contestualizzata in store”.

“Cerchiamo persone che vogliano fare di Caffeina il loro progetto, contribuendo alla creazione di un’azienda capace di competere come leader in Europa. Cerchiamo persone che vogliano unirsi a un team i cui maggiori riconoscimenti sono le opportunità che si concretizzano in nuovi progetti di successo – conclude Tiziano Tassi, che ha fondato la società insieme ad Antonio Marella ed Henry Sichel tre anni fa, con un capitale di soli 20mila euro nel 2012 – Cerchiamo persone che vogliano lavorare a progetti che, grazie al loro contributo, saranno guardati con ammirazione. Cerchiamo persone che chiedano tutto al team in cui lavorano, ma che siano disposte a dare tutte se stesse per la squadra. Cerchiamo persone con cui ci piacerebbe lavorare, e viceversa”.