Cambia il vertice italiano: Livrea succede a Collacciani - CorCom

Cambia il vertice italiano: Livrea succede a Collacciani

01 Lug 2015

Luca Collacciani lascia il suo incarico di regional manager di Akamai Italia, e sarà senior director Web experience Emea. A guidare le operazioni in Italia per l’azienda specializzata in offerta di servizi di content delivery network, con la carica di regional manager per l’Italia, sarà Alessandro Livrea.

Luca Collacciani entra in Akamai nel 2008 come country manager, spiega l’azienda in una nota, con l’incarico di aumentare la presenza e consolidare il business della multinazionale in Italia. Dopo avere ricoperto per 7 anni tale ruolo, Collacciani oggi si trasferisce a Londra dove si occuperà di guidare la business unit Web experience per l’area Emea, con l’obiettivo di sviluppare la strategia di Akamai per tali soluzioni. Prima di entrare in Akamai, Collacciani aveva lavorato presso Google Italy nei verticali healthcare, high tech e consumer package goods e si è occupato dello sviluppo delle attività di importanti aziende produttrici di software, come Sap e Sonic Software.

Ad occupare la poltrona di Regional Manager di Akamai Italia, Alessandro Livrea che si dedicherà a consolidare la presenza della multinazionale in Italia. Livrea, prosegue il comunicato, fa il suo ingresso in Akamai nel 2011 in qualità di major account executive, con l’obiettivo di sviluppare il business nei comparti finance, enterprise & digital media. In precedenza, aveva lavorato presso Google Italy in qualità di agency relationship manager occupandosi dello sviluppo delle attività di importanti Centri Media e relativi clienti, oltre ad aver precedentemente ricoperto incarichi di responsabilità presso Il Gruppo Sole24Ore.

Argomenti trattati

Approfondimenti

A
akamai
L
luca collacciani