Canone Rai in bolletta, pronti i primi elenchi - CorCom

TELEVISIONE

Canone Rai in bolletta, pronti i primi elenchi

Tecnologie Exprivia per l’inserimento nel sistema di gestione centralizzata delle forniture elettriche dei dati utili a far partire i pagamenti

01 Giu 2016

A.S.

Per integrare il sistema di gestione centralizzato delle forniture elettriche con le informazioni utili per la predisposizione del pagamento del canone Rai nella bolletta elettrica Acquirente Unico, la società pubblica che attraverso il Sistema Informativo Integrato (SII) gestisce i flussi informativi nei mercati dell’energia elettrica e del gas, si avvale del know how tecnologico di Exprivia.

Ad annunciarlo in una nota è la stessa società specializzata nella consulenza di processo, nei servizi tecnologici e nelle soluzioni di Information Technology, che annuncia di aver “integrato la banca dati centralizzata del Sii con le informazioni necessarie all’inserimento nella bolletta elettrica delle quote relative al canone per il servizio della tv pubblica, nel pieno rispetto dei criteri di trasparenza dei documenti di fatturazione”.

Grazie alla consolidata esperienza e alla conoscenza diretta del SII, conclude la nota, la cui progettazione, realizzazione e gestione è stata affidata a Exprivia dopo una gara pubblica indetta dall’acquirente unico e aggiudicata nel 2011, è stato possibile integrare in breve tempo la banca dati del SII e fornire già il 31 maggio alle imprese elettriche i primi elenchi aggiornati, da perfezionarsi per l’addebito del canone Rai in bolletta a partire da luglio.