LA NOMINA

Capgemini, Salomone a capo del Market Maker Big Deals in Sud e Centro Europa

Il manager guiderà la crescita della società supportando le aziende clienti nel raggiungere i propri obiettivi di trasformazione digitale e di business

11 Apr 2022

Enzo Lima

Giulio Salomone

Capgemini nomina di Giulio Salomone a Vice President Market Maker Big Deals di Capgemini South & Central Europe.

Salomone vanta diverse esperienze internazionali ed in diverse industrie strategiche: ha lavorato in Belgio, Portogallo, Uk e Brasile spaziando dall’ automotive al settore dei servizi finanziari, fino ai comparti IT e Digital.

In Capgemini dal 2018, prima della recente nomina ricopriva la carica di Market Head in Brasile e Argentina per i settori Telecom, Utilities e Industry.

Ha iniziato la sua carriera in Fca, dove è rimasto per 21 anni assumendo incarichi di responsabilità crescente; è stato tra i primi a puntare sul business del noleggio lavorando al lancio di Leasys e ha gestito il rilancio del brand Fiat nel Regno Unito.

Successivamente è entrato in Almaviva do Brasil, dove ha ricoperto la carica di CEO e successivamente quella di Vice Chairman della società.

Con forti competenze nello sviluppo e gestione di società di servizi, comprese la definizione e implementazione di strategie di turnaround, ristrutturazione aziendali, go-to-market, e digitalizzazione, Salomone torna in Europa per contribuire a sviluppare ulteriormente la crescita del business di Capgemini e rafforzare il posizionamento della società come partner strategico a fianco di grandi industrie, banche e assicurazioni, Telecom e Utility nel realizzare i loro percorsi di trasformazione digitale e sostenibile.

Argomenti trattati

Personaggi

G
giulio salomone

Aziende

C
capgemini

Articolo 1 di 4