MOBILITY

Car sharing, a Roma raddoppiano gli utenti della app

Dallo scorso dicembre sono passati da 700 a 1500. Il servizio frutto della collaborazione tra il Comune e Almaviva

14 Feb 2020

Utenti in crescita per la app del car sharing romano. Dallo scorso dicembre, con l’entrata in funzione della versione aggiornata grazie alla collaborazione tra Roma Servizi per la Mobilità e Almaviva, gli abbonati che la usano sono passati da circa 700 agli attuali 1500.

Un risultato notevole visto il numero più che raddoppiato di utilizzatori in circa due mesi di attività. Segno evidente di un apprezzamento verso una tecnologia che mette a disposizione uno strumento unico, scaricabile da Android e Ios, per prenotare spostamenti anche in modalità OneWay, aprire, utilizzare e chiudere il veicolo attraverso semplici e sicuri QRCode – che hanno sostituito tessere magnetiche e codici Pin – inviare segnalazioni e gestire l’iscrizione al servizio.

WHITEPAPER
Trasformazione digitale: le tecnologie più rilevanti per supportare la crescita delle aziende
Digital Transformation

La nuova app ha permesso di snellire le procedure risparmiando costi a beneficio degli utenti: dal dicembre 2019,  per l’utilizzo delle auto car sharing a postazione fissa, non è più necessario pagare l’abbonamento. Basta una minima quota di iscrizione valida per sempre.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

A
Almaviva

Approfondimenti

A
app
C
car sharing
R
roma