Cellnex entra nello Stoxx 600 Europe Index - CorCom

BORSA

Cellnex entra nello Stoxx 600 Europe Index

Il titolo dell’operatore di rete mobile scalza Pirelli dall’indice. La società: “Premiate le performance positive dall’Ipo e del terzo trimestre 2015”

02 Nov 2015

A.S.

Cellnex Telecom, è stata ammessa nello Stoxx 600 Europe Index dal 30 ottobre. A darne l’annuncio è la società, operatore specializzato nelle infrastrutture di rete per le telecomunicazioni mobili.

L’ammissione di Cellnex nell’indice, si legge in una nota della società, segue le performance positive del terzo trimestre 2015, con una crescita del fatturato del 42% a 453 milioni di euro e una crescita del margine operativo lordo del 33%, a 176 milioni di euro, “che dimostrano la solidità del percorso dell’azienda fin dall’offerta pubblica di acquisto (nella foto) avvenuta all’inizio di quest’anno. L’azienda rimpiazza nell’indice il titolo Pirelli, che esce, oltre che da Stoxx 600, anche dagli indici Ftse All World ed Ftse Mib.

L’indice Stoxx Europe 600 deriva dallo Stoxx Europe Total Market Index (Tmi) ed è un sottoinsieme dello Stoxx Global 1800 Index. Conta su un numero fisso di 600 titoli e raccoglie aziende a grande, media e piccola capitalizzazionedal 18 Paesi dell’Unione europea: Austria, Belgio, Repubblica ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Cellnex Telecom
P
pirelli