Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Cerchi una colf? Una app trova quella giusta

28 Ott 2014

Lavoro, famiglia, studio…la tua casa è un disastro? Ci pensa un’app. Helpling mette in contatto, in pochi e semplici passi, clienti e addetti alle pulizie. Con l’app bastano pochi click dallo smartphone per trovare un professionista di fiducia. Inoltre, con l’opzione ripeti ultimo ordine si può prenotare lo stesso servizio più volte in pochi passaggi.

L’app di Helpling garantisce il servizio entro le 36 ore dalla prenotazione. Il pagamento è effettuabile con carta di credito o paypal: la cifra verrà trasferita automaticamente al nostro operatore 72 ore dopo la prestazione. A lavoro compiuto, ad ogni cliente viene chiesto per email di dare una valutazione sul servizio.

L’app è anche uno strumento per combattere il lavoro nero. “Il numero di collaboratori domestici che lavora in nero in Italia sta aumentando, con l’app di Helpling potrai affidare la tua casa ad addetti alle pulizie certificati, con partita Iva e che operano in totale legalità”, si legge in una nota.

Articolo 1 di 5