Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

FORMAZIONE

Certificazioni di laurea 4.0 con la blockchain

Si chiama Blockchain Degree la tecnologia consente agli studenti della Link Campus University di ottenere rapidamente e facilmente una versione del loro titolo di studio verificabile e a prova di manomissione. Ecco come funziona

29 Lug 2019

Monica Costantini

Direttrice Centro Ricerche Intelligence e Società Sicure Link Campus University

Si chiama Blockchain Degree la tecnologia che consentirà  agli studenti della Link Campus University di ottenere rapidamente e facilmente una versione del loro titolo di studio verificabile e a prova di manomissione. Una certificazione che può essere condivisa con datori di lavoro, scuole, familiari e amici in maniera semplice ed intuitiva.

Nell’epoca dei “dati” la questione non è solo proteggerli ma governarli nel tempo.

Una delle motivazioni principali per cui è stato introdotto questo strumento è permettere agli studenti di essere i “curatori” dei propri dati, consentendo la condivisione delle informazioni con chiunque scelgano.

L’altra ragione riguarda la formazione continua personale . Il sistema ora introdotto per le lauree, può essere esteso per tenere conto dei diversi riconoscimenti nella carriera lavorativa e di studio di una persona, creando un ambiente di credenziali formative in continua evoluzione, modulare ed adattabile alle singole esigenze e competenze.

BlockChain Degree è un sistema per la certificazione su blockchain dei titoli conseguiti dagli studenti della Link Campus University, ed è basato su blockchain pubblica Ethereum e sullo standard Blockcerts sviluppato dal MIT Media Lab. È quindi un sistema che tiene conto dell’importanza di adottare standard comuni ad altri atenei e ad altre università, anche in nuovi ambiti tecnologici, per favorire così la mobilità degli studenti.

Il sistema, realizzato in collaborazione con il Consorzio di Ricerca CRISS, permette a tutti i nuovi laureati di avere i propri attestati e la propria carriera universitaria, comprensiva di esami sostenuti e relativa votazione, firmati digitalmente su blockchain.

Al conseguimento della laurea, gli studenti riceveranno dunque un file contenente le informazioni relative al titolo di studio, all’ateneo e alla carriera universitaria che potrà essere verificato su un portale messo a disposizione dall’università, dallo studente o da qualsiasi entità con cui lo studente lo voglia condividere, per accertare in maniera semplice ed intuitiva l’attendibilità delle informazioni riportate e avendo sempre sottomano una prova sicura ed incontrovertibile dell’autenticità del titolo di studio.

L’adozione dello standard Blockcerts permette, inoltre, di provare l’autenticità di un documento certificato anche nei casi in cui il portale web per la verifica non sia disponibile.

Il file verrà consegnato allo studente attraverso un oggetto di design, rappresentazione astratta di un elemento della blockchain, e fornito su supporto digitale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

B
Blockchain
L
link campus

Articolo 1 di 4