SEMICONDUTTORI

Chip, Samsung apre un nuovo centro R&D: sul piatto 15 miliardi

La struttura di 109mila mq all’interno del campus di Giheung, in Corea del Sud, sarà impegnata nella ricerca avanzata su dispositivi e processi di ultima generazione per processori di memoria e di sistema

19 Ago 2022

Domenico Aliperto

Samsung Electronics ha inaugurato un nuovo complesso di ricerca e sviluppo dedicato ai semiconduttori. Il gruppo, si legge in una nota, prevede di investire circa 20 trilioni di won (circa 15 miliardi di dollari) entro il 2028 sulle attività della struttura, che occupa un’area di circa 109 mila metri quadrati all’interno del campus di Giheung, in Corea del Sud.

Il centro guiderà la ricerca avanzata su dispositivi e processi di ultima generazione per processori di memoria e di sistema, nonché lo sviluppo di nuove tecnologie innovative attraverso una tabella di marcia a lungo termine.

Il ruolo del centro all’interno della divisione Device Solutions

“Il nostro nuovo complesso di ricerca e sviluppo all’avanguardia diventerà un hub per l’innovazione in cui i migliori talenti della ricerca di tutto il mondo potranno incontrarsi e crescere insieme”, ha affermato durante la cerimonia di inaugurazione il presidente Kye Hyun Kyung, che dirige anche la divisione Device Solutions. “Ci aspettiamo che questo nuovo inizio getti le basi per una crescita sostenibile della nostra attività di semiconduttori”.

WEBINAR
18 Ottobre 2022 - 15:00
Strategia Omnicanale: quanto la conosci e la usi? Sfide e strategie per essere un passo avanti
Digital Transformation
Intelligenza Artificiale

Con l’istituzione della nuova struttura di ricerca e sviluppo, Samsung Electronics sta cercando di superare i limiti dello scaling dei processori e consolidare il proprio vantaggio competitivo nella tecnologia dei semiconduttori. Il campus Giheung di Samsung Electronics, situato a sud di Seoul vicino al campus Hwaseong della divisione Device Solutions, dovrebbe anche migliorare la sinergia tra i tre principali complessi Samsung nell’area metropolitana.

Dopo la cerimonia, il vicepresidente Jay Y. Lee ha visitato il campus di Hwaseong per incontrare i dipendenti della divisione Device Solutions per discutere sulle strategie necessarie a promuovere l’innovazione all’interno dell’azienda. In un incontro separato con i dirigenti della divisione, si legge nella nota di Samsung, si è parlato delle questioni attuali nell’industria globale dei semiconduttori, dei progressi nella ricerca e sviluppo della tecnologia di prossima generazione e del ruolo che questa avrà nell’espandere la leadership del gruppo nel settore.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 5