Questo sito utilizza cookie per raccogliere informazioni sull'utilizzo. Cliccando su questo banner o navigando il sito, acconsenti all'uso dei cookie. Leggi la nostra cookie policy.OK

SHOPPING

Cisco pronta a rilevare Composite Software per 180 mln di dollari

L’azienda Usa interessata ad acquisire il fornitore di soluzioni di data virtualization, specializzato in servizi di storage

21 Giu 2013

Cisco Systems ha annunciato l’intenzione di acquisire per un totale di 180 milioni di dollari Composite Software, azienda specializzata in software e servizi di data virtualization. Il software realizzato da Composite raccoglie i dati immagazzinati in diversi punti e li raccoglie in un unico network, in modo tale che l’utente possa accedervi come se si trovassero immagazzinati in un unico punto. Composite entrerà a far parte del Cisco services group e riporterà a Mala Anand, senior vice president del Cisco Services Platforms Group.

Cisco ha chiuso il terzo trimestre del 2013 con risultati superiori alle attese. Il fatturato è in crescita del 5,4% a 12,2 miliardi di dollari. L’utile netto è pari a 2,48 miliardi di dollari, in crescita del 14% rispetto a 2,17 miliardi di dollari dello stesso periodo del 2012. Le apparecchiature di switching hanno pesato per il 29% dei ricavi in tutte le aree geografiche, a fronte del 18% dei ricavi derivanti da apparecchiature di routing Ngn e dell’11% frutto di vendite di apparecchiature video ai service provider.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
cisco
C
cisco systems
M
mala anand

LinkedIn

Twitter

Whatsapp

Facebook

Google+

Link