Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

LA PARTNERSHIP

Cloud gamimg, spunta l’asse Microsoft-Sony. Guanto di sfida a Google

Le società lavoreranno allo sviluppo congiunto di future soluzioni cloud in Microsoft Azure per supportare i rispettivi servizi di giochi e streaming di contenuti. Focus anche sull’intelligenza artificiale

17 Mag 2019

F. Me

Al via la partnership strategica tra due big mondiali della tecnologia: la statunitense Microsoft e la giapponese Sony. I due gruppi hanno annunciato la collaborazione su nuove innovazioni per migliorare “l’esperienza dei clienti” nell’ambito dell’intelligenza artificiale e del cloud gaming.

Nel comunicato le due società spiegano che lavoreranno allo “sviluppo congiunto di future soluzioni cloud in Microsoft Azure per supportare i rispettivi servizi di giochi e streaming di contenuti. Inoltre, esploreranno l’uso delle attuali soluzioni basate su datacenter di Microsoft Azure per i servizi di streaming di contenuti e giochi di Sony”.

“Sony è sempre stata leader sia nell’intrattenimento sia nella tecnologia, e la collaborazione che abbiamo annunciato si basa su questa storia di innovazione”, spiega Satya Nadella, ceo di Microsoft, aggiungendo che “la partnership porta la potenza di Azure e Azure AI a Sony per offrire nuove esperienze di gioco e di entertainment per i clienti”.

Oltre a “cloud” c’è una seconda parola d’ordine in questo memorandum e intelligenza artificiale. “Come parte del memorandum d’intesa, Sony e Microsoft esploreranno anche la collaborazione nei settori dei semiconduttori e AI – si legge nella nota – Per i semiconduttori, questo include il potenziale sviluppo congiunto di nuove soluzioni di sensori di immagine intelligenti. In termini di intelligenza artificiale, le parti esploreranno l’incorporazione della piattaforma e degli strumenti avanzati di intelligenza artificiale di Microsoft nei prodotti di consumo di Sony, per fornire un’esperienza AI intuitiva”.

“Sony è una compagnia le cui basi poggiano sulla tecnologia – dice Kenichiro Yoshida, presidente e ceo di Sony – Collaboriamo fianco a fianco con una moltitudine di sviluppatori che catturano l’immaginazione delle persone di tutto il mondo e tramite la nostra tecnologia, forniamo loro gli strumenti per far diventare realtà questi sogni. Per alcuni anni Microsoft è stato un partner chiave per noi, anche se le nostre due compagnie sono rivali in determinati settori. Credo che il nostro sviluppo congiunto di nuove soluzioni basate su cloud contribuiranno non poco all’avanzamento dei contenuti interattivi”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

A
azure
C
Cloud
G
gaming
M
Microsoft
S
sony

Articolo 1 di 3