PARTNERSHIP

At&t, cloud sempre più strategico: nuovi accordi con Amazon e Ibm

Partnership pluriennale tra la telco Usa e Amazon Web Services; si lavora a una “nuvola” sempre più “semplice, scalabile, sicura” con device IoT che inviano dati in modo protetto, networking più efficiente e feature per il mobile

07 Ott 2016

Patrizia Licata

At&t sempre più alleata di Amazon in nome del cloud. La nuova partnership pluriennale stretta dalla telco americana con Amazon Web Services (AWS) permetterà a entrambe le aziende di trarre il massimo ciascuna dagli asset dell’altra – reti Tlc e servizi cloud – offrendo prodotti ancora più evoluti per i clienti.

“Insieme, At&t e AWS possono rendere sempre più snello e efficiente il salto delle imprese verso il cloud. Sosteniamo le aziende che vogliono connettere tutte le loro attività e portarle nel cloud. Lo facciamo in modo che sia semplice, scalabile e sicuro”, ha affermato Mo Katibeh, SVP of advanced solutions di At&t Business Solutions. La collaborazione si focalizza su tre macro-aree: cloud networking per le imprese, IoT, security.

At&t già fornisce servizi di connettività cloud agli utenti di AWS tramite la sua soluzione Netbond, ma grazie alla partnership appena annunciata con Amazon le due aziende lavoreranno insieme su nuove soluzioni per il cloud networking che garantiscono prestazioni migliori, maggiore sicurezza a una più ampia gamma di funzionalità per il mobile.

WHITEPAPER
Scopri la soluzione per ottenere un approccio agnostico e sicuro ai servizi cloud?
Cloud
Hybrid cloud

Nell’ambito della IoT, At&t e AWS hanno in piano di introdurre sensori e device che sono preconfigurati per spedire i dati in modo sicuro alla “nuvola” di Amazon, mentre, nel campo specifico della security, At&t e Amazon hanno indicato che metteranno a fattor comune le loro competenze per aiutare le imprese a individuare e mitigare le minacce in maniera più efficace.

“Connettività avanzata e soluzioni di rete sono fondamentali per i nostri clienti per trarre il massimo dai nostri servizi. Siamo felici di ampliare la nostra alleanza con At&t e offrire nuove soluzioni disegnate per permettere ai clienti di premere l’acceleratore nel loro viaggio verso la AWS cloud,” ha dichiarato Terry Wise, vice president di AWS worldwide partner ecosystem.

Il cloud è ormai prioritario nelle strategie di At&t, che nei giorni scorsi ha anche rafforzato la sua collaborazione con Ibm per il cloud networking. In base all’accordo raggiunto, Ibm potrà usare e rivendere ai suoi clienti business un prodotto di At&t, la piattaforma di gestione delle funzionalità di virtual network FlexWare, mentre At&t potrà portare sue applicazioni sulle infrastrutture cloud, di cognitive computing, di analytics e di sicurezza di Ibm.