Brightcove, Mark Blair è vicepresidente per l'area Emea - CorCom

Brightcove, Mark Blair è vicepresidente per l’area Emea

31 Mar 2016

Mark Blair è il nuovo vicepresidente per l’area Emea di Brightcove, fornitore specializzato in servizi cloud per il video. A lui spetterà la guida delle operazioni di vendita e marketing nei mercati di Europa, Medio Oriente, Africa. Blair, con il suo ingresso come membro nel consiglio esecutivo di Brightcove, si occuperà dalla regione Eeme “dopo i successi raggiunti da vicepresidente nell’area Asia-Pacifico (Apac) – si legge in una nota dell’azienda – che hanno contribuito alla crescita aziendale grazie alle numerose sfide vinte nei servizi Ott, con marchi e aziende leader che scelgono i contenuti video per le operazioni di comunicazione e digital marketing”.

Durante la sua permanenza alla guida delle operazioni in Australia, Nuova Zelanda, e Sud Est asiatico, prosegue la nota, Blair ha consolidato la posizione di Brightcove come leader di mercato e partner di fiducia di compagnie broadcaster ed editori. In particolare, Mark ha assicurato a Brightcove il ruolo di fornitore di servizi cloud per il video di tutte le emittenti commerciali non a pagamento di Australia e Nuova Zelanda. Inoltre, sotto la guida di Mark, aziende operanti nel settore media come Mediaworks, Nine Entertainment, e Network TEN hanno scelto Brightcove per la realizzazione di progetti OTT e la fornitura di servizi video on demand supportati da pubblicità (AVOD).

“Conosco Mark da molti anni – afferma David Mendels, Ceo di Brightcove – ha sempre dimostrato le sue capacità di costruzione di gruppi di lavoro straordinari e di realizzazione di strategie. Sono certo che le sue doti di imprenditore e la conoscenza profonda dei prodotti e degli aspetti tecnici costituiscano una risorsa enorme per i nostri clienti in Europa e possano guidare la nostra crescita nei prossimi anni a venire”.

WHITEPAPER
Research Report: scopri qual è il ruolo del Cloud per le aziende italiane
Cloud
Cloud storage

“Dopo sei anni alla guida delle operazioni per Brightcove in Apac – aggiunge Blair – sono orgoglioso di tornare a Londra e pronto a iniziare una nuova sfida. L’industria video si trova ad un interessante punto di svolta, con il numero dei dispositivi in crescita e le aspettative degli utenti in aumento che costringono broadcaster ed editori a fornire esperienze video uniche. Non vedo l’ora di rafforzare la nostra posizione nel mercato in Europa”.

Prima di entrare in Brightcove nel 2010, Blaur ha ricoperto numerose cariche dirigenziali in Allaire, Macromedia e Adobe, in diverse aree e all’interno di sedi centrali situate nell’area Asia-Pacifico e America del Nord, tra vendite, marketing e product management.

Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Cloud
V
video