Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

STRATEGIE

Cloud ibrido, Google e VMware uniscono le forze

Thomas Kurian (Google Cloud): “Grazie a questa partnership, ci impegniamo a rendere i nostri servizi sempre più efficienti”

31 Lug 2019

Antonio Dini

L’accordo tra Google Cloud, la divisione per i servizi cloud alle aziende del motore di ricerca guidata da Thomas Kurian e il colosso VMware, non presenta qualcosa di inedito sul mercato ma serve invece a rispondere a domande che i clienti di Google da tempo facevano. Quando sarà possibile far funzionare i nostri carichi di lavoro prioritari sul vostro cloud?

È una domanda che finora, secondo Google, aveva rallentato l’adozione dei servizi cloud del più piccolo tra i tre big delle nuvole, cioè Aws-Amazon, Azure di Microsoft e appunto Google Cloud di Alphabet. Le richieste dei clienti sono quelle di poter far funzionare carichi di lavoro e istanze prioritarie derivanti da soluzioni per le grandi imprese come quelle offerte da Sap e Oracle. E per le soluzioni di virtualizzazione offerte ai clienti enterprise da VMware. Adesso, annunciano quelli di Google, si può.

I dettagli sono stati spiegati in un post sul blog ufficiale di Google Cloud, che spiega le possibilità offerte da Google Cloud VMware Solution di CloudSimple.

Come ha spiegato Sanjay Poonen, direttore operativo di VMware, «la nostra partnership con Google Cloud ha sempre riguardato le esigenze dei clienti e siamo molto felici di estendere questa partnership per consentire ai nostri clienti di eseguire carichi di lavoro VMware su VMware Cloud Foundation in Google Cloud Platform. In questo modo i nostri clienti avranno la massima familiarità con le tecnologie e gli strumenti su cui hanno investito, proteggendo gli investimenti e la formazione effettuati, mentre portano avanti le loro strategie cloud, aumentando al tempo stesso la velocità con cui portare i nuovi servizi sul mercato e gestirli in modo continuo e sicuro in un ambiente cloud ibrido».

Thomas Kurian, Ceo Google Cloud, ha detto che «Lavoriamo a stretto contatto con i partner per offrire soluzioni e prodotti che consentano ai consumatori di migliorare il proprio business e di innovarsi in nuove aree. Grazie a questa partnership, ci impegniamo a rendere Google Cloud il posto migliore in cui eseguire i carichi di lavoro di VMware”.

La Google Cloud VMware Solution di CloudSimple sarà disponibile tramite il marketplace di Google Cloud più avanti nel corso del 2019. Ma già adesso per i potenziali clienti è possibile registrarsi per avere informazioni più specifiche.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Approfondimenti

C
Cloud
G
google
V
vmware

Articolo 1 di 5